Appello per salvare il Teatro Nazionale d’Albania a Tirana_pochi giorni per firmare

Lug 26, 2018 | comunicazioni

Pubblichiamo con piacere, su segnalazione di Federica Pompejano, un appello contro la prevista demolizione del Teatro Nazionale di Tirana, progettato dall’architetto italiano Giulio Bertè.

Il Governo e il comune di Tirana sostengono che il Teatro Nazionale si trovi in uno stato di avanzato degrado, che la sua costruzione sia “di scarsa qualità” e che, pertanto, non possa essere adeguatamente restaurato e a febbraio 2018, il Governo ha chiesto agli attori di abbandonare l’edificio per costruire un nuovo teatro nazionale albanese, votando una legge speciale per celebrare la fine della vita del Teatro, tra le proteste degli artisti albanesi, l’opposizione parlamentare e la maggior parte dei cittadini di Tirana.

Restano 5 giorni per convincere il Presidente della Repubblica d’Albania, Ilir Meta, a respingere questa decisione (Ultima data per il respingimento del provvedimento: 29 luglio 2018).

Invitiamo i soci interessati a firmare l’appello direttamente attraverso il nostro sito.

Appello SIRA

Ultime news

Il bisbiglio dei ricordi indefiniti. Progetto paesaggistico e conservazione attiva dei luoghi archeologici

Il bisbiglio dei ricordi indefiniti. Progetto paesaggistico e conservazione attiva dei luoghi archeologici

«La natura, riprendendo a sé i materiali sottratti dall’uomo, opera armonicamente, così da lasciare ai ruderi una possibilità di ricostruzione ideale. Da ciò il fascino e la bellezza delle ruine. Il restauratore che ne limita la forma […] impone al monumento e all’osservatore una sua opinione personale tanto più sgradevole quanto più la natura aveva aggiunto alle ruine il bisbiglio dei ricordi indefiniti che essa sola conosce»

altro da comunicazioni