didattica

didattica

scuole di specializzazione in beni architettonici e del paesaggio

Le Scuole di Specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio sono istituti universitari di terzo livello e mirano a formare figure di alto profilo professionale specifico nel settore della conoscenza, della tutela, del restauro, della gestione e valorizzazione del patrimonio culturale, architettonico e paesaggistico, inteso nel suo senso più lato. Si rivolgono pertanto a coloro che, in possesso della laurea in architettura, in ingegneria, in beni culturali, in storia dell’arte, in conservazione, in archeologia intendono arricchire la propria formazione, sviluppare e aggiornare le proprie competenze professionali. 

A conclusione degli studi le Scuole rilasciano il diploma universitario abilitante di Specialista in Beni architettonici e del Paesaggio, titolo che ricorre nei bandi per l’ammissione ai concorsi per l’accesso alle Soprintendenze e alle istituzioni pubbliche, nonché nelle gare d’appalto inerenti il restauro del patrimonio costruito e paesaggistico.

Attualmente le Scuole di Specializzazione in Italia sono 8:

Scuola di Specializzazione in beni architettonici e del Paesaggio di Bari

Scuola di Specializzazione in beni architettonici e del Paesaggio di Ferrara

Scuola di Specializzazione in beni architettonici e del Paesaggio di Genova

Scuola di Specializzazione in beni architettonici e del Paesaggio di Milano

Scuola di Specializzazione in beni architettonici e del Paesaggio di Napoli

Scuola di Specializzazione in beni architettonici e del Paesaggio di Roma

Scuola di Specializzazione in beni architettonici e del Paesaggio di Torino

Scuola di Specializzazione in beni architettonici e del Paesaggio di Venezia

Responsabile della pagina
Luigi VeroneseZaira BaroneFrancesco Novelli