convegni e workshop

convegni e workshop

EDULANDS Landscape education for transition | Call for abstract

EDULANDS Landscape education for transition | Call for abstract

26-27 febbraio 2024
Politecnico di Milano
Deadline for abstract submission: 15 febbraio 2024
The two-years ERASMUS + project EDULANDS_collaborative tools to connect school and the landscape (2021-23), was aimed to develop new methodologies and tools to promote a shift in the educational framework for social, cultural and environmental transition. It set up an international and interdisciplinary codesigning process with school teachers to empower youths, foster their sense of belonging to the places and promote a responsible citizenship, even in vulnerable contexts.

leggi tutto
La Basilica di San Benedetto a Norcia: metodologia di una ricostruzione

La Basilica di San Benedetto a Norcia: metodologia di una ricostruzione

20 febbraio 2024 ore 10.00
Coro della chiesa trecentesca di Donnaregina, vico Donnaregina 26, Napoli
Segnaliamo con piacere la Guest Lecture di Carlo Blasi: “Basilica di San Benedetto a Norcia: metodologia di una ricostruzione”, in occasione dell’inaugurazione dell’anno accademico 2023/24 della Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio dell’Università degli studi di Napoli Federico II.

leggi tutto
Eredità della Seconda Guerra Mondiale: conservazione, memoria, comunità | The legacy of the Second World War: conservation, memory, community

Eredità della Seconda Guerra Mondiale: conservazione, memoria, comunità | The legacy of the Second World War: conservation, memory, community

giovedì 21 dicembre 2023, ore 16
Palazzo del Turismo, Piazzale Ceccarini 11, Riccione (RN)
Il convegno internazionale è parte delle iniziative promosse nell’ambito del progetto “Sentinelle di un paesaggio dimenticato del Novecento. I bunker della Linea Galla Placidia a difesa delle coste romagnole”, finanziato con il contributo della Regione Emilia-Romagna in risposta all’avviso pubblico per il sostegno a iniziative di “Valorizzazione e divulgazione della memoria e della storia del Novecento in Emilia-Romagna”, e con il contributo del Comune di Ravenna (2020, 2022) e di Riccione (2023).

leggi tutto
1964-2024 La Carta di Venezia. Riflessioni teoriche e prassi operative nel progetto di restauro | calendario aggiornato

1964-2024 La Carta di Venezia. Riflessioni teoriche e prassi operative nel progetto di restauro | calendario aggiornato

25-26 ottobre 2024
Firenze
Si segnala il caricamento del programma aggiornato del convegno in oggetto.
A distanza di sessanta anni la Carta di Venezia per il restauro e la conservazione di monumenti e siti, che volle esprimere la necessità e l’urgenza di delineare principi condivisi nel campo della tutela del Patrimonio architettonico a livello internazionale creando le basi per un più ampio dialogo fra tutte le nazioni, rappresenta un fondamentale riferimento per una doverosa riflessione ed un confronto tanto sui temi e sui cambiamenti che ebbe a determinare quanto sulla relazione fra il tempo ed i modi della sua concezione e questo critico presente

leggi tutto
Paesaggi minerari in transizione. La memoria dell’industria

Paesaggi minerari in transizione. La memoria dell’industria

15 novembre 2023, Sapienza Università di Roma, Facoltà di Architettura, Aula Magna, piazza Borghese 9, Roma
16 novembre 2023, RoMe Museum Exhibition, Sala Mirò, Fiera di Roma, Via Portuense 1645
L’impatto delle attività industriali sull’ambiente ha creato nuovi paesaggi caratterizzati da ampie mineralizzazioni, drammatiche cesure e caratteristici landmark. A valle di una ormai consolidata risacca delle attività industriali pesanti, il riconoscimento delle invarianti patrimoniali dei siti e la presa d’atto del necessario risarcimento ambientale guidano verso un progetto di area vasta che colga l’operare sul paesaggio industriale come occasione per ristabilire un equilibrio territoriale interrotto.

leggi tutto
I GIOVEDI’ del MADLab | Tutela e Restauro come impegno istituzionale

I GIOVEDI’ del MADLab | Tutela e Restauro come impegno istituzionale

Lunedì 20 novembre 2023, ore 11
Aula Disegno 2 – Sede Didattica Ingegneria – CAMPUS Universitario – PARMA (anche onliine)
Per la rassegna “I GIOVEDI’ del MADLab”, con piacere segnaliamo il seminario “TUTELA E RESTAURO COME IMPEGNO ISTITUZIONALE. L’opera di Alberto Terenzio a Roma e nel Lazio fra il 1928 e il 1952” di Adalgisa DONATELLI, Prof. Associato di Restauro – Sapienza Università di Roma.

leggi tutto
Cesare Brandi e le frontiere del restauro. Teoria e prassi

Cesare Brandi e le frontiere del restauro. Teoria e prassi

29-30 novembre e 1 dicembre 2023
Biblioteca Nazionale Centrale, Roma
(In streaming su Youtube)
Ai link seguenti si potranno trovare tutte le informazioni relative alle modalità di iscrizione al convegno e di prenotazione alla vista dei Laboratori di Restauro, nonché il programma del convegno e l’elenco completo dei contributi.

leggi tutto

La pagina raccoglie le notizie relative alle iniziative scientifiche, convegni, workshop e giornate di studio dedicate alla cultura della conservazione e del restauro in Italia e nel mondo, con particolare riferimento ai beni architettonici e del paesaggio.
Per segnalare un evento e proporne la pubblicazione sul portale SIRA compila in ogni sua parte il form sottostante. Non saranno prese in considerazione le segnalazioni con un preavviso inferiore ai 5 giorni.

compila il form per segnalare un nuovo evento

    * contenuti obbligatori

    Responsabile della pagina
    Sara Di Resta

    Assemblea Ordinaria Annuale SIRA (Venezia, 23-24.02.2024)

    23-24 febbraio 2024
    Università Iuav di Venezia
    Aula Magna Tolentini, Santa Croce 191
    Con piacere segnaliamo che il 23-24 febbraio 2024 si terrà, all’Università Iuav di Venezia, l’Assemblea Ordinaria Annuale di SIRA – Società Italiana per il Restauro dell’Architettura.

    In ricordo di Giuseppe Cruciani Fabozzi (1945-2023)

    Dall’8 novembre di quest’anno, Giuseppe Cruciani Fabozzi, per gli amici Beppe, non è più tra noi… si è spento dopo una lunga e difficile malattia affrontata con grande dignità nella sua casa di Firenze che guarda ai verdi giardini di Boboli.