pubblicazioni

pubblicazioni

Strappati all’oblio Strategie per la conservazione di un luogo di memoria del secondo Novecento: l’ex Campo di Fossoli

Autore:
A cura di Andrea Ugolini e Francesco Delizia

Editore:
altralinea edizioni, Firenze

Anno:
2018

Campo di Prigionia nel ‘42, poi di raccolta per gli ebrei diretti in Germania, centro per profughi stranieri e poi per i Piccoli Apostoli di Nomadelfia, e infine “Villaggio San Marco” per i profughi provenienti dall’Istria: ecco cos’è stato il Campo di Fossoli, ecco chi ha segnato ciò che resta e che oggi vediamo immerso nel verde con le sue povere e fragili baracche. Questo però non vuole essere un libro sulla Storia dell’ex-Campo di Fossoli, ma la risposta al pericolo della “dimenticanza” che per tanto tempo ha minacciato questo come tanti altri lieu de mémoire, specie poi se luoghi del trauma o della violenza nazifascista.

Il volume vuole infatti dar conto delle riflessioni a più voci che si sono fatte su questo e su altri luoghi di memoria, della paziente raccolta di dati storici e di analisi sulla consistenza materiale dei manufatti che qui si conservano, dell’analisi paesaggistica di quello che è oggi il Campo, ma anche dei primi passi e progetti per la messa in sicurezza e il consolidamento di alcune baracche arrivando a suggerire strategie per la conservazione attiva di manufatti e paesaggi che caratterizzano realtà come Fossoli, un “unicum prezioso e inscindibile” che si reputa debba essere necessariamente interpretato e gestito nella sua complessa e multiforme totalità.

 

Strappati all’oblio

Ultimi Freschi di stampa

Homo faber. Arquitectura preindustrial del Rincón de Ademuz

Questo libro vuole lasciare memoria scritta e disegnata delle attività e dell’architettura preindustriale di Rincón de Ademuz. La struttura del libro consiste in una presentazione generale della storia, dell’evoluzione e della filosofia dei laboratori di architettura tradizionale del luogo.

Il giuramento di Vitruvio. Spunti e riflessioni per la didattica nel Restauro

Il volume, a carattere collettaneo, raccoglie alcune riflessioni e analisi critiche su stato dell’arte e prospettive possibili della Didattica per il Restauro, a partire dagli esiti della giornata di studi DID4RES, organizzata a Parma il 16 Gennaio 2020 in occasione del ventennale della Facoltà di Architettura.

Clima negli edifici di culto. Metodi, misura, progetto

Attestandosi come ulteriore contributo alla tradizione di studi internazionali sul riscaldamento nelle chiese, il volume raccoglie testimonianze da più angolazioni sul tema, relative alla questione del “clima storico”, alla conoscenza del comportamento climatico e infine alle modalità tecniche con cui sono state riscontrate le aspettative di maggior comfort.

altre pubblicazioni   

Homo faber. Arquitectura preindustrial del Rincón de Ademuz

Homo faber. Arquitectura preindustrial del Rincón de Ademuz

Questo libro vuole lasciare memoria scritta e disegnata delle attività e dell’architettura preindustriale di Rincón de Ademuz. La struttura del libro consiste in una presentazione generale della storia, dell’evoluzione e della filosofia dei laboratori di architettura tradizionale del luogo.

Il giuramento di Vitruvio. Spunti e riflessioni per la didattica nel Restauro

Il giuramento di Vitruvio. Spunti e riflessioni per la didattica nel Restauro

Il volume, a carattere collettaneo, raccoglie alcune riflessioni e analisi critiche su stato dell’arte e prospettive possibili della Didattica per il Restauro, a partire dagli esiti della giornata di studi DID4RES, organizzata a Parma il 16 Gennaio 2020 in occasione del ventennale della Facoltà di Architettura.

Clima negli edifici di culto. Metodi, misura, progetto

Clima negli edifici di culto. Metodi, misura, progetto

Attestandosi come ulteriore contributo alla tradizione di studi internazionali sul riscaldamento nelle chiese, il volume raccoglie testimonianze da più angolazioni sul tema, relative alla questione del “clima storico”, alla conoscenza del comportamento climatico e infine alle modalità tecniche con cui sono state riscontrate le aspettative di maggior comfort.