SOCIOECONOMIC AND CULTURAL TRANSFORMATIONS IN THE CONTEXT OF THE FOURTH INDUSTRIAL REVOLUTION – Horizon 2020, European Competence Centre for the Preservation and Conservation of Monuments and Site

Gen 13, 2020 | bandi di ricerca, ricerca

Oggetto del bando

Catastrofi naturali come inondazioni, terremoti, incendi e inquinamento possono causare danni irreversibili ai siti che appartengono al patrimonio culturale e ai monumenti. I siti storici e i beni culturali/architettonici negli Stati membri sono in pericolo. Appare chiaro che, oltre a perdere la comune eredità, i settori connessi alla cultura e le industrie correlate (ospitalità e turismo) dipendano dalla conservazione del patrimonio culturale, in tutte le sue connotazioni. La tecnologia digitale può aiutare a preservare la conoscenza di manufatti, musei, monumenti, documenti e siti minacciati e renderli accessibili ai cittadini di tutta Europa e alle generazioni future.

 

Soggetti beneficiari dei contributi

Gli specifici criteri di ammissibilità sono descritti negli Allegati A, B, C, del programma di lavoro. Disposizioni specifiche per rendere disponibili i finanziamenti per i partecipanti ai progetti di Horizon 2020 si trovano nel Manuale online.

La Commissione ritiene che le proposte che richiedono un contributo di circa 3 milioni di euro consentirebbero di affrontare adeguatamente questa sfida specifica. La durata dovrebbe essere di circa 3 anni. Tuttavia, ciò non preclude la presentazione e la selezione di proposte che richiedano altri importi.

 

Specifica attività di ricerca ammissibile

Il Centro di competenza dovrebbe aiutare le istituzioni culturali a beneficiare delle opportunità offerte dalle nuove tecnologie della digitalizzazione, condividendo le migliori pratiche in materia di requisiti tecnici, legali e di pubblicazione online, oltre ad offrire supporto al fine di favorire l’accesso ai finanziamenti. Il Centro di competenza dovrebbe anche spianare la strada alla futura ricerca europea sul patrimonio culturale, che richiede un approccio interdisciplinare inclusivo, riunendo storici, archeologi, architetti, geografi, ingegneri civili, ingegneri chimici, scienziati della conservazione, ecc.

 

Link al bando: https://ec.europa.eu/info/funding-tenders/opportunities/portal/screen/opportunities/topic-details/dt-transformations-20-2020

 

Scadenza12 marzo 2020, ore 17:00

Ultime news

Assemblea Ordinaria Annuale SIRA (Firenze, 11-12.02.2022)

Università degli Studi di Firenze
Plesso di Santa Verdiana, piazza Ghiberti 27, Firenze

Con molto piacere segnaliamo che nelle giornate 11-12 Febbraio 2022 si terrà l’Assemblea Ordinaria Annuale di SIRA.
Seguirà comunicazione del programma completo delle giornate. Tutti i Soci sono invitati a partecipare. 

SIRA turns English! 🇬🇧

Con molto piacere comunichiamo che da oggi il nostro sito web (contenuti statici) è anche in inglese. 
Clicca in homepage sulla bandierina 🇬🇧  o vai su: https://sira-restauroarchitettonico.it/en/about/

altri bandi di ricerca

HORIZON EUROPE Framework Programme | Support the deployment of lighthouse demonstrators for the New European Bauhaus initiative

HORIZON EUROPE Framework Programme | Support the deployment of lighthouse demonstrators for the New European Bauhaus initiative

Le iniziative del Framework Programme di Horizon e del NEB New European Bauhaus sono relative ad argomenti di varia natura, tra i quali le tematiche connesse alle smart cities, l’adattamento dell’ambiente costruito agli effetti dei cambiamenti climatici, l’uso sostenibile del suolo attraverso una migliore pianificazione territoriale, le soluzioni ecologiche alle questioni urbane, nonché la qualità della vita attraverso stili di vita sani in un ambiente sano.