SOCI AGGREGATI: la SIRA apre ai giovani studiosi

Set 3, 2017 | comunicazioni

Sono aperte le richieste di iscrizione alla SIRA, in qualità di “soci aggregati”, da parte dei dottori di ricerca, dottorandi, assegnisti che svolgano la propria attività di ricerca nel campo del restauro architettonico.

Chi fosse interessato ad iscriversi alla nostra Società scientifica può inviare la domanda di iscrizione, corredata dal curriculum della propria attività, accompagnata dalle lettere di presentazione di almeno tre soci effettivi della SIRA.

La quota annuale d’iscrizione per i soci aggregati è di 20 euro; tali quote saranno dedicate ad alimentare un fondo per iniziative rivolte ai giovani nell’ambito del Restauro.

 

Per informazioni e invio delle domande di iscrizione scrivere a: sira.onlus@gmail.com.

Qui è scaricabile il messaggio del nostro Presidente

 

Ultime news

Il bisbiglio dei ricordi indefiniti. Progetto paesaggistico e conservazione attiva dei luoghi archeologici

Il bisbiglio dei ricordi indefiniti. Progetto paesaggistico e conservazione attiva dei luoghi archeologici

«La natura, riprendendo a sé i materiali sottratti dall’uomo, opera armonicamente, così da lasciare ai ruderi una possibilità di ricostruzione ideale. Da ciò il fascino e la bellezza delle ruine. Il restauratore che ne limita la forma […] impone al monumento e all’osservatore una sua opinione personale tanto più sgradevole quanto più la natura aveva aggiunto alle ruine il bisbiglio dei ricordi indefiniti che essa sola conosce»

altro da comunicazioni