Presentazione del volume “Volte leggere. Saperi e magisteri costruttivi tra Napoli e l’Europa”

Giu 24, 2022 | news editoria

4 luglio 2022 ore 16.00
Napoli, Dipartimento di Architettura, aula S.L. 3.4, Via Toledo, 402

Siamo lieti di segnalare la presentazione del volume “Volte leggere. Saperi e magisteri costruttivi tra Napoli e l’Europa” di Lia Romano.

La realizzazione di volte in legno, in laterizi e a getto trova una larga diffusione nel cantiere storico del Mezzogiorno d’Italia nei decenni che segnano il passaggio tra il Settecento e l’Ottocento, con relazioni inedite tra contesti distanti, come la Francia e Parigi. Ponendo attenzione all’intreccio tra tradizioni costruttive locali, empiriche e saperi tecnici colti, il volume mette a fuoco le molteplici traiettorie della diffusione di soluzioni costruttive leggere unitamente ai fattori all’origine del loro impiego, muovendosi attraverso siti urbani maggiori e contesti periferici. Con tale sfondo tematico, la ricerca delinea aspetti rimasti in ombra entro una lunga Storia del costruire, connotati ancora da viva attualità e da considerarsi quali imprescindibili nodi conoscitivi per un intervento culturalmente consapevole dei significati storico-costruttivi del patrimonio architettonico.

Scarica la Locandina: Volte-leggere_presentazione

Ultime news

In ricordo di Roberto Sabelli

Roberto Sabelli (1957-2022) è stato Professore Associato di Restauro presso il DiDA dell’Università degli studi di Firenze. Laureato in Architettura a Firenze con il massimo dei voti (1983), fin da questa occasione si è avvicinato alle tematiche della conservazione delle aree archeologiche con una tesi sulle Terme Romane di Fiesole (relatore G. Rocchi)…

IN_VERSIONI | COORDINARE LA RICERCA_Coordinare l’internazionalizazione

IN_VERSIONI | COORDINARE LA RICERCA_Coordinare l’internazionalizazione

25 novembre 2022 ore 10.30
Castello del Valentino, Salone d’Onore, corso Mattioli 39, Torino

Le giornate di studio InVersioni mirano a capovolgere il punto di vista sulla ricerca e ad analizzare le nuove ‘versioni’ degli aspetti salienti della disciplina che emergono dai progetti di rilievo nazionale ed internazionale (in corso e/o concluse) affrontate negli atenei italiani.
La seconda giornata sarà dedicata all’internazionalizzazione.

altre news editoria