pubblicazioni

pubblicazioni

PER UNA DEFINIZIONE NON UNIVOCA DEL CONCETTO DI CONSERVAZIONE. SCRITTI DI GIAN PAOLO TRECCANI

Autore:
SCRITTI DI GIAN PAOLO TRECCANI

Editore:
Brixia University Press, Brescia

Anno:
2017

Il volume raccoglie gli scritti di Gian Paolo Treccani: una selezione articolata per aree tematiche viene riprodotta in stampa, accompagnata da un DVD in cui sono stati organizzati file in formato PDF di tutti i saggi disponibili.
L’intento di questa raccolta antologica è di condividere con altri quel che è stato importante per molti di noi, nella speranza che sia utile ancora, soprattutto per chi si accosta oggi, forse in un quadro generale mutato, all’orizzonte di senso del patrimonio culturale.

Gian Paolo Treccani (1954-2016) dopo aver svolto il ruolo di Architetto Direttore della Soprintendenza per i Beni Ambientali e Architettonici delle Province di Brescia, Mantova e Cremona ha insegnato le discipline del restauro presso il Politecnico di Milano, la Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Reggio Calabria e presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Brescia, dove dal 2011 è stato Presidente del corso di laurea in Ingegneria Edile-Architettura.
È stato membro della redazione e del comitato scientifico di diverse riviste e della segreteria organizzativa dei convegni internazionali Scienza e Beni Culturali. Ha progettato e diretto numerosi interventi di restauro.

I soci SIRA che non avessero ricevuto copia del volume, possono farne richiesta a Carlotta Coccoli (carlotta.coccoli@unibs.it)

 

 

Ultimi Freschi di stampa

Homo faber. Arquitectura preindustrial del Rincón de Ademuz

Questo libro vuole lasciare memoria scritta e disegnata delle attività e dell’architettura preindustriale di Rincón de Ademuz. La struttura del libro consiste in una presentazione generale della storia, dell’evoluzione e della filosofia dei laboratori di architettura tradizionale del luogo.

Il giuramento di Vitruvio. Spunti e riflessioni per la didattica nel Restauro

Il volume, a carattere collettaneo, raccoglie alcune riflessioni e analisi critiche su stato dell’arte e prospettive possibili della Didattica per il Restauro, a partire dagli esiti della giornata di studi DID4RES, organizzata a Parma il 16 Gennaio 2020 in occasione del ventennale della Facoltà di Architettura.

Clima negli edifici di culto. Metodi, misura, progetto

Attestandosi come ulteriore contributo alla tradizione di studi internazionali sul riscaldamento nelle chiese, il volume raccoglie testimonianze da più angolazioni sul tema, relative alla questione del “clima storico”, alla conoscenza del comportamento climatico e infine alle modalità tecniche con cui sono state riscontrate le aspettative di maggior comfort.

altre pubblicazioni   

Homo faber. Arquitectura preindustrial del Rincón de Ademuz

Homo faber. Arquitectura preindustrial del Rincón de Ademuz

Questo libro vuole lasciare memoria scritta e disegnata delle attività e dell’architettura preindustriale di Rincón de Ademuz. La struttura del libro consiste in una presentazione generale della storia, dell’evoluzione e della filosofia dei laboratori di architettura tradizionale del luogo.

Il giuramento di Vitruvio. Spunti e riflessioni per la didattica nel Restauro

Il giuramento di Vitruvio. Spunti e riflessioni per la didattica nel Restauro

Il volume, a carattere collettaneo, raccoglie alcune riflessioni e analisi critiche su stato dell’arte e prospettive possibili della Didattica per il Restauro, a partire dagli esiti della giornata di studi DID4RES, organizzata a Parma il 16 Gennaio 2020 in occasione del ventennale della Facoltà di Architettura.

Clima negli edifici di culto. Metodi, misura, progetto

Clima negli edifici di culto. Metodi, misura, progetto

Attestandosi come ulteriore contributo alla tradizione di studi internazionali sul riscaldamento nelle chiese, il volume raccoglie testimonianze da più angolazioni sul tema, relative alla questione del “clima storico”, alla conoscenza del comportamento climatico e infine alle modalità tecniche con cui sono state riscontrate le aspettative di maggior comfort.