“Lo Stato dell’Arte 17” – XVII Congresso Nazionale IGIICdal 10 al 12 ottobre a Matera – entro il 6 maggio invio abstract

Mar 21, 2019 | convegni e workshop

Con piacere segnaliamo che è aperta la call for abstract per il prossimo XVII Congresso Nazionale IGIIC – Italian Group of International Istitute for Conservation, che si terrà a Matera i prossimi 10-11 e 12 Ottobre 2019.

Il Congresso, dal titolo “Lo Stato dell’Arte 17”, accetta contributi sui seguenti temi: Chiese rupestri e ipogei; Problematiche di progettazione e intervento; Diagnostica, ricerche e studi applicati; Conservazione Preventiva ed Etica e sostenibilità nella conservazione del patrimonio culturale

Gli studiosi interessati possono mandare un breve abstract (secondo il modello scaricabile qui) all’indirizzo info@igiic.org.

La scadenza per l’invio delle proposte di contributo è il prossimo 6 Maggio

Maggiori informazioni

Ultime news

International Journal of Heritage, Memory and Conflict, 1 (2021)

The Journal of Heritage, Memory and Conflict (HMC) is an international, peer-reviewed, diamond open access Journal that critically analyses the tangible and intangible remnants, traces and spaces of the past in the present, as well as the remaking of pasts into heritage and memory, including processes of appropriations and restitutions, significations and musealization and mediatisation.

1981-2021 GIARDINI STORICI: esperienze, ricerca, prospettive a 40 anni dalla Carta di Firenze

Il convegno si propone di ripensare le due Carte del restauro dei giardini storici (Icomos-IFLA e italiana) stilate a Firenze nel 1981 alla luce dei profondi cambiamenti che hanno investito l’ambiente, il paesaggio, la società nel passaggio al nuovo millennio e degli esiti di un’operatività internazionale nel restauro dei giardini, che si è affinata sulla base dei criteri dettati dalle Carte.

ultimi convegni e workshop

1981-2021 GIARDINI STORICI: esperienze, ricerca, prospettive a 40 anni dalla Carta di Firenze

1981-2021 GIARDINI STORICI: esperienze, ricerca, prospettive a 40 anni dalla Carta di Firenze

Il convegno si propone di ripensare le due Carte del restauro dei giardini storici (Icomos-IFLA e italiana) stilate a Firenze nel 1981 alla luce dei profondi cambiamenti che hanno investito l’ambiente, il paesaggio, la società nel passaggio al nuovo millennio e degli esiti di un’operatività internazionale nel restauro dei giardini, che si è affinata sulla base dei criteri dettati dalle Carte.