Call for Abstracts 2024/1

Intrecci – International Journal of Architectural Conservation and Restoration è una rivista promossa da SIRA, l’Associazione Scientifica Italiana di docenti di Restauro dell’Architettura e di studiosi altamente qualificati nello stesso ambito disciplinare. L’obiettivo della rivista è di incontrare le nuove tendenze della ricerca scientifica nel settore.

La presente Call for Abstracts mira a raccogliere proposte riguardanti:

• riflessioni teoriche di significativo avanzamento per la disciplina del restauro;

• progetti e cantieri di restauro architettonico, anche a cura di enti di tutela;

• risultati, anche parziali o in progress, di progetti di ricerca e studi nel campo del patrimonio costruito;

• sintesi di tesi di dottorato di ricerca o di specializzazione, dedicate ai temi del restauro architettonico, della tutela dei beni culturali e paesaggistici;

• esperienze di ricerca o visiting presso istituti stranieri, con specifico riferimento all’intersezione tra dibattito scientifico italiano sulla conservazione del patrimonio con il dibattito internazionale;

• esiti di progetti ed esperienze didattiche in ambito universitario o extrauniversitario, con specifico riferimento all’innovazione delle metodologie di insegnamento;

• progetti di ricerca all’estero, con particolare riferimento alla capacity building;

• descrizione di best practices o di campagne di disseminazione della cultura del restauro architettonico, della tutela dei beni culturali e paesaggistici, anche attraverso il coinvolgimento di comunità locali o enti territoriali.

Gli abstracts dovranno essere di max 500 parole, in italiano e in inglese, dovranno riportare il titolo del contributo, 5 parole chiave, i dati degli autori (nome, cognome, posizione/ruolo, affiliazione, indirizzo e-mail) e dovranno essere inviati in formato PDF all’indirizzo intrecci@sira-restauroarchitettonico.it entro il 17 luglio 2024.

Le proposte selezionate saranno inserite nella programmazione della rivista e gli autori saranno contattati per procedere alla submission dei saggi estesi tramite la piattaforma OJS.
Gli articoli dovranno essere redatti in doppia lingua (lingua autore e inglese) e dovranno rispettare le Norme redazionali disponibili qui. L’articolo sarà quindi sottoposto a processo di revisione con il sistema double blind peer-review.

Per ulteriori informazioni, contattare intrecci@sira-restauroarchitettonico.it

 

ISSN 2974-8577

 

direttore

Renata Picone | Università degli Studi di Napoli Federico II

comitato scientifico internazionale

Howayda Al-Harithy | American University of Beirut
Tor Broström | Uppsala University
Francesco Doglioni | già Università IUAV di Venezia
Donatella Fiorani | Sapienza Università di Roma
Fakher Kharrat | Ecole Nationale d’Architecture et d’Urbanisme de Tunis
Beatriz Mugayar Kühl  | University of São Paulo
Alessandra Marino | Ministero della Cultura
Randall Mason | University of Pennsylvania
Costanza Miliani | Consiglio Nazionale delle Ricerche
Antonia Moropoulou | National Technical University of Athens
Stefano F. Musso | Università degli Studi di Genova
Valérie Nègre | Université Paris 1 Panthéon Sorbonne
Jorge Otero-Pailos | Columbia University
Teresa Patricio | International Council on Monuments and Sites
Pere Roca | Universitat Politècnica de Catalunya
Ana Pereira Roders  | Delft University of Technology
Mario Santana-Quintero | Carleton University
Ruxandra-Iulia Stoica | The University of Edinburgh
Alessandra Vittorini | Ministero della Cultura

comitato editoriale

Maurizio Caperna | Sapienza Università di Roma
Marina D’Aprile | Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”
Mariacristina Giambruno | Politecnico di Milano
Caterina Giannattasio | Università degli Studi di Cagliari
Chiara Mariotti | Università Politecnica della Marche
Emanuele Morezzi | Politecnico di Torino
Giulio Mirabella Roberti |Università degli Studi di Bergamo
Valentina Russo | Università degli Studi di Napoli Federico II
Nino Sulfaro | Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria
Andrea Ugolini | Alma Mater Studiorum Università di Bologna

progetto grafico e layout editing

dnaitalia.com

Responsabile della pagina
Nino Sulfaro