Intothelandscape. Collection of Val di Chiana views | Call fotografica-cognitiva

Lug 10, 2023 | concorsi, premi e concorsi

Deadline: 5 novembre 2023

È aperta la Call fotografica-cognitiva “Intothelandscape. Collection of Val di Chiana views. Si tratta di una raccolta di materiale foto-grafico sul paesaggio, così come è “percepito dalle popolazioni” (Convenzione europea del Paesaggio). Attraverso fotografie e altre modalità di rappresentazione (video, disegni, ecc.), si propone di trasmettere il proprio sguardo sull’eccezionale paesaggio disteso tra la Toscana e l’Umbria.

In virtù di una Convenzione tra Dipartimenti dell’Università Federico II di Napoli, Accademia Etrusca di Cortona, nonché con l’Associazione Culturale “ONTHEMOVE”, la call rientra tra le attività scientifiche mirate all’interpretazione e valorizzazione del paesaggio geo-storico della Val di Chiana. Richiamandosi anche ai principi della Convenzione di Faro riguardo alle comunità patrimoniali, l’obiettivo è quello di registrare gli aspetti percettivi e cognitivi della relazione tra l’uomo e il paesaggio contemporaneo. Sperimentando un’attività di partecipazione innovativa sui temi del patrimonio, la call è rivolta a tutti coloro che “abitano” e frequentano la Val di Chiana (residenti, turisti e così via), fotografi amatoriali o professionisti.

C’è tempo fino al 5 novembre 2023 per inviare a hecoscape@gmail.com fotografie, disegni e audio-video, insieme al form di partecipazione (regolamento al link htps:/bit.ly/IntothelandscapeCALL2023). Il materiale inviato, selezionato, sarà divulgato tramite web, social e video-proiezioni, nell’ambito delle iniziative organizzate dagli Enti Promotori fino alla primavera 2024, in occasione di un Laboratorio per il Paesaggio (LandLAB) e un Workshop internazionale sui temi integrati della conservazione e della relazione tra paesaggio-natura-architettura.

La call, facendo seguito al Convegno Il Paesaggio della Val di Chiana. Ricerca e istanze di sviluppo (Cortona, 19 maggio 2023), nell’ambito di Accordi tra gli Enti Promotori e con il coinvolgimento di Soprintendenze, Amministrazioni e del terzo settore, rappresenta un’occasione per promuovere l’importanza dell’ambiente e del patrimonio per lo sviluppo sostenibile e la costruzione di una comunità consapevole (Agenda 2030, Convenzione di Faro). La stessa fornirà, inoltre, una moltitudine di dati significativamente utili alle ricerche attive sul territorio e per orientare i futuri programmi di pianificazione e gestione del territorio in maniera condivisa e compatibile con i valori multidimensionali del paesaggio.

Scarica il testo della Call: Intothelandscape_Call-2023

Ultime news

Assemblea Ordinaria Annuale SIRA (Venezia, 23-24.02.2024)

Assemblea Ordinaria Annuale SIRA (Venezia, 23-24.02.2024)

23-24 febbraio 2024
Università Iuav di Venezia
Aula Magna Tolentini, Santa Croce 191
Con piacere segnaliamo che il 23-24 febbraio 2024 si terrà, all’Università Iuav di Venezia, l’Assemblea Ordinaria Annuale di SIRA – Società Italiana per il Restauro dell’Architettura.

Presentazione della Collana Editoriale MADLab-ER

Presentazione della Collana Editoriale MADLab-ER

Venerdì 1 marzo 2024 ore 16.00
Sede SABAP Bologna – Via 4 Novembre, 5
Siamo lieti di invitarvi alla presentazione della Collana Editoriale MADLab-ER, nata da una collaborazione tra l’Agenzia Regionale Ricostruzioni dell’Emilia Romagna e i gruppi di ricerca delle Università della Regione che, a vario titolo, si occupano di costruito.

Al femminile. L’Architettura, le Arti, la Storia

Al femminile. L’Architettura, le Arti, la Storia

26 febbraio 2024 ore 15
Sapienza Università di Roma, Facoltà di Ingegneria Civile e Industriale, Sala degli affreschi, Via Eudossiana, 18, Roma
La presentazione del libro Al femminile. L’architettura. Le arti e la storia (Franco Angeli 2023) costituisce una delle tappe di un percorso più ampio teso a illuminare il ruolo delle donne nella trasformazione degli spazi fisici e offre l’occasione per costruire una rete di studiose e studiosi sul tema della progettualità femminile in Italia.
Il seminario intende sviluppare un dialogo tra generazioni e discipline diverse al fine di mettere in luce culture e figure femminili, legate al mondo della progettazione, valorizzando un approccio di genere.

altri premi

Premio Ville Lucchesi 2023 | Bando

Premio Ville Lucchesi 2023 | Bando

Con piacere diffondiamo il bando del “Premio Nazionale Ville Lucchesi – Marino Salom”, giunto quest’anno alla X edizione.
Il concorso si pone l’obiettivo di stimolare la formazione specializzata nell’ambito dei giardini storici. Pertanto saranno valutate le tesi di 2° e 3° livello inerenti lo studio dei giardini, pubblici o privati, delle dimore storiche: conoscenza, conservazione e comunicazione per la loro valorizzazione. La scadenza per la presentazione delle domande è il 14 agosto 2023 (mezzanotte ora italiana).