“Il consolidamento degli edifici storici: Temi e prospettive” dal 21 Novembre al 18 Aprile ciclo di conferenze a Reggio Calabria

Nov 19, 2017 | convegni e workshop

Segnaliamo con piacere il Ciclo di conferenze “Il consolidamento degli edifici storici. Temi e prospettive” che si terranno dal 21 Novembre al 18 aprile all’Università Mediterranea di Reggio Calabria.

Il primo incontro, previsto per il prossimo 21 novembre alle ore 14.00, presso l’Aula magna di Architettura, vedrà gli interventi di

Caterina F. Carocci (Università di Catania) Conoscenza-interpretazione-progetto. Sicurezza e conservazione dei tessuti murari storici

 

Cesare Tocci (Politecnico di Torino) Conoscenza-interpretazione-progetto. 
L’intervento settecentesco sulla cupola di San Pietro

Per maggiori informazioni

Locandina 21 Novembre

Programma incontri

Ultime news

1964-2024 La Carta di Venezia. Riflessioni teoriche e prassi operative nel progetto di restauro | calendario aggiornato

1964-2024 La Carta di Venezia. Riflessioni teoriche e prassi operative nel progetto di restauro | calendario aggiornato

25-26 ottobre 2024
Firenze
Si segnala il caricamento del programma aggiornato del convegno in oggetto.
A distanza di sessanta anni la Carta di Venezia per il restauro e la conservazione di monumenti e siti, che volle esprimere la necessità e l’urgenza di delineare principi condivisi nel campo della tutela del Patrimonio architettonico a livello internazionale creando le basi per un più ampio dialogo fra tutte le nazioni, rappresenta un fondamentale riferimento per una doverosa riflessione ed un confronto tanto sui temi e sui cambiamenti che ebbe a determinare quanto sulla relazione fra il tempo ed i modi della sua concezione e questo critico presente

ultimi convegni e workshop

1964-2024 La Carta di Venezia. Riflessioni teoriche e prassi operative nel progetto di restauro | calendario aggiornato

1964-2024 La Carta di Venezia. Riflessioni teoriche e prassi operative nel progetto di restauro | calendario aggiornato

25-26 ottobre 2024
Firenze
Si segnala il caricamento del programma aggiornato del convegno in oggetto.
A distanza di sessanta anni la Carta di Venezia per il restauro e la conservazione di monumenti e siti, che volle esprimere la necessità e l’urgenza di delineare principi condivisi nel campo della tutela del Patrimonio architettonico a livello internazionale creando le basi per un più ampio dialogo fra tutte le nazioni, rappresenta un fondamentale riferimento per una doverosa riflessione ed un confronto tanto sui temi e sui cambiamenti che ebbe a determinare quanto sulla relazione fra il tempo ed i modi della sua concezione e questo critico presente