II Convegno SIRA 2018 “Restauro. Conoscenza, Progetto, Cantiere, Gestione” – on line le presentazioni di sintesi delle sessioni

Nov 1, 2018 | comunicazioni, convegni e workshop

Il II Convegno Nazionale SIRA “Restauro. Conoscenza, Progetto, Cantiere, Gestione“, tenutosi a Bologna gli scorsi 21 e 22 Settembre 2018, è stata un’importante occasione di confronto tra gli studiosi impegnati nel campo del Restauro, sollecitando una riflessione sul nostro indagare, studiare, ricercare e progettare, nelle diverse fasi del processo di tutela, conservazione e restauro, dalla programmazione alla gestione dei beni interessati successiva agli interventi.

Dalle diverse sessioni – organizzate in tavoli di lavoro paralleli sui temi delle committenze e patrimonio culturale, operatori (restauratori/maestranze/imprese/cantieri), istituzioni e enti programmatori e finanziatori (con proprie specifiche priorità e obiettivi) nonché degli organi di tutela e di diretta progettazione/realizzazione (MiBACT/Soprintendenze) – sono emerse alcune interessanti riflessioni, che troveranno una sintesi negli Atti, di prossima pubblicazione.

Un ringraziamento va al Comitato Scientifico e al Comitato Organizzatore per questi due giorni di intenso confronto

Pubblichiamo qui, con piacere, insieme all’intervento di Georges Zouain_Ethics of Conservation, le sintesi delle singole sessioni, presentate dai coordinatori nella giornata del 22 Settembre

Sessione 1. Conoscenza previa (preventiva) e puntuale (mirata)

1.1 Metodologie  (Anna Boato, Susanna Caccia Gherardini)

1.2 Casi studio: scala architettonica_parte 1 (Valentina Russo, CristinaTedeschi)                   1.2_parte 2 

1.3_Casi studio: grande scala_parte 1 (Elisabetta PallottinoMaurizio Caperna)               1.3_parte 2 e 1.3_parte 3

Sessione 2. Programmazione e finanziamenti (Annunziata Maria Oteri, Stefano Della Torre)

Sessione 3. Committenze e Patrimonio

3.1 Committenze (Caterina Giannattasio, Maria Adriana Giusti, Eva Coïsson)

3.2 Esperienze (Giulio Mirabella Roberti, Renata Picone)

Sessione 4. Realizzazione degli interventi 

4.1 Gestione, Valorizzazione, Prevenzione(Donatella Fiorani, Emanuele Romeo)

4.2 Casi studio_parte 1 (Alberto Grimoldi, Michele Zampilli)                                                     4.2_parte 2 e 4.2_parte 3

Sessione 5. Tutela, pratica, codici e norme

5.1 Normative (Aldo Aveta, Emanuela Sorbo)

5.2 Casistiche e interpretazioni (Carolina Di Biase, Maria Grazia Ercolino)

5.3 Esperienze (Maurizio De Vita, Andrea Pane)

 

 

Ultime news

Mercati coperti tra fine Ottocento e Novecento. Caratteri, valori, conservazione e scenari per il futuro

Mercati coperti tra fine Ottocento e Novecento. Caratteri, valori, conservazione e scenari per il futuro

Il numero presenta un primo sguardo, necessariamente parziale ma volutamente esteso, sul singolare e articolato patrimonio dei mercati coperti, con lo scopo di riconoscerne e sottolinearne i valori per garantirne la permanenza nel tempo. Si raccontano, in un ideale viaggio attraverso la penisola, la storia, i caratteri, le peculiarità, i progetti in corso o i possibili futuri scenari di alcuni casi rappresentativi.

Castelli Medievali in Sardegna. Sistemi, architetture, tecniche costruttive

Castelli Medievali in Sardegna. Sistemi, architetture, tecniche costruttive

I castelli medievali della Sardegna costituiscono da lungo tempo un tema, tanto affascinante quanto articolato, che appassiona studiosi di vari settori. Facendo tesoro di precedenti esperienze, il lavoro qui presentato prende avvio da una visione di sistema alla scala territoriale, nella convinzione che solo a partire da essa sia possibile giungere all’effettiva conoscenza e comprensione di ciascuna realtà architettonica.

altro da comunicazioni