FERDINANDO FORLATI – Giornata di studio e mostra allo IUAV

Mag 5, 2017 | convegni e workshop

Segnaliamo con piacere il ciclo di eventi dedicati all’opera di Ferdinando Forlati, protagonista del Novecento italiano – organizzati congiuntamente dall’Ateneo Veneto, il Collegio degli ingegneri della provincia di Venezia, l’Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della provincia di Venezia, l’Ordine degli ingegneri della provincia di Venezia e dall’Università Iuav di Venezia

La pubblicazione del libro Le stagioni dell’ingegnere Ferdinando Forlati. Un protagonista del restauro nelle Venezie del Novecento, la giornata di studi Ferdinando Forlati, sovrintendente e proto e la mostra Ferdinando Forlati nella ricostruzione postbellica e nel restauro del Novecento costituiscono questo ciclo, che trae origine dal deposito nel 2013 da parte del figlio avv. Zeno Forlati presso l’Archivio Progetti dell’Università Iuav di Venezia del fondo archivistico di Ferdinando Forlati e Bruna Tamaro, e dalla successiva attività di riordino del fondo e di ricerca da parte di molti studiosi.

La Giornata di studi Ferdinando Forlati, sovrintendente e proto, introdotta da Guido Zucconi, si è tenuta il 4 maggio scorso, presso l’Aula magna, Campo San Fantin 1897. Nell’ambito di tale giornata è stato presentato il libro – promosso da Collegio degli ingegneri, Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori e Ordine degli ingegneri –  “Le stagioni dell’ingegnere Ferdinando Forlati. Un protagonista del restauro nelle Venezie del Novecento”, a cura di Stefano Sorteni.

La giornata si è chiusa con l’inaugurazione della Mostra “Ferdinando Forlati. Nella ricostruzione postbellica e nel restauro del Novecento” (a cura di Sara Di Resta, Luca Scappin ed Emanuela Sorbo), con l’introduzione di Alberto Ferlenga (Rettore Iuav) e interventi di Serena Maffioletti (coordinatore scientifico dell’Archivio Progetti); Sara Di Resta, Luca Scappin e Emanuela Sorbo (curatori)

La Mostra, di cui pubblichiamo qui un video, sarà aperta dal 4 maggio al 15 giugno 2017

Università Iuav di Venezia, Tolentini, gallerie del rettorato

Santa Croce, 191

orario: lunedì > venerdì 10.30 > 17.30

chiusura sabato, festivi e 2 giugno

ingresso libero

Per maggiori informazioni

manifesto

 

Ultime news

Paesaggi Culturali a rischio. Sguardi Incrociati e progetto | RISCAPE

30 settembre 2022 ore 10.00
Dipartimento di Architettura (DIARC), Università degli Studi di Napoli Federico, II Sala del Consiglio, Palazzo Latilla, Napoli
Ms. teams https://bit.ly/3C1umLE

Il 30 settembre 2022 si svolgerà il Seminario tematico “Paesaggi Culturali a rischio. Sguardi Incrociati e progetto”, organizzato nell’ambito del Master di II Livello a.a. 2021/2022 “RISCAPE. Paesaggi a rischio. Il progetto di paesaggio nei territori vulnerabili”, il quale affronta il tema delle letture interdisciplinari di contesti paesaggistici caratterizzati da complesse questioni ambientali.

ultimi convegni e workshop

Paesaggi Culturali a rischio. Sguardi Incrociati e progetto | RISCAPE

Paesaggi Culturali a rischio. Sguardi Incrociati e progetto | RISCAPE

30 settembre 2022 ore 10.00
Dipartimento di Architettura (DIARC), Università degli Studi di Napoli Federico, II Sala del Consiglio, Palazzo Latilla, Napoli
Ms. teams https://bit.ly/3C1umLE

Il 30 settembre 2022 si svolgerà il Seminario tematico “Paesaggi Culturali a rischio. Sguardi Incrociati e progetto”, organizzato nell’ambito del Master di II Livello a.a. 2021/2022 “RISCAPE. Paesaggi a rischio. Il progetto di paesaggio nei territori vulnerabili”, il quale affronta il tema delle letture interdisciplinari di contesti paesaggistici caratterizzati da complesse questioni ambientali.

MURA, LIMES E URBE | Tutela e valorizzazione delle mura urbiche

MURA, LIMES E URBE | Tutela e valorizzazione delle mura urbiche

1 ottobre 2022 ore 9.30
Santarcangelo di Romagna, Castello malatestiano
In diretta sulla pagina Facebook @ItaliaNostraOnlus

La decisione di dedicare una riflessione alle mura nasce dalla constatazione dei numerosi siti coinvolti da criticità più o meno gravi. La sede nazionale di Italia Nostra è testimone di numerose battaglie territoriali e attività delle sezioni impegnate in difesa di mura su tutto il territorio. Il convegno conclude una Campagna a tutela delle Mura urbiche e delle fortezze indetta per le Giornate Europee del Patrimonio #GEP2022 del 24 e 25 settembre