Proposte per la revisione di criteri e parametri ASN

Sep 28, 2015 | comunicazioni

Nella condizione attuale, caratterizzata dalla crisi pandemica e dalle connesse iniziative per la rinascita e la resilienza del Paese, SIRA intende contribuire svolgendo un ruolo peculiare legato alla sua natura di network scientifico con estensione nazionale.
Il fine è lo sviluppo della qualità dell’ambiente costruito e dell’educazione delle Comunità, attraverso l’implementazione della disciplina del restauro architettonico nel processo in atto di innovazione e cambiamento.
L’impegno della SIRA può rispondere in modo pertinente a quanto promosso dal PNRR, che pone la cultura, quindi il patrimonio culturale, tra i fattori chiave per la ripresa del Paese.
Per raggiungere tale obiettivo sono previsti ingenti finanziamenti mirati, ma quel che più sollecita il contributo della SIRA è l’idea guida del PNRR, per cui i fondi stanziati non devono solo realizzare opere in tempo utile, ma alimentare una ripresa che costituisca una transizione verso un cambiamento strutturale epocale, e duraturo.
Svolgendo una funzione di interlocutore istituzionale propositivo, pertanto, la SIRA si candida a sostenere e a circostanziare la qualità e la coerenza delle scelte politiche, e ad essere luogo di osservazione e di sintesi culturale circa gli esiti nel tempo delle iniziative attuate.


Leggi il documento completo
: SIRA per PNRR

 

Ultime news

CHEAC | Cultural Heritage after Covid. Interoperabile Pompeii | Giornata di studi

CHEAC | Cultural Heritage after Covid. Interoperabile Pompeii | Giornata di studi

27 giugno 2022 ore 10.00
Napoli. Aula Magna di Palazzo Gravina. Dipartimento di Architettura

Il convegno che si terrà il prossimo lunedì 27 giugno, alle ore 10, presso l’aula magna di Palazzo Gravina a Napoli presenterà gli esiti del progetto di ricerca finanziato nell’ambito del bando FISR-COVID, dal titolo: “CHEAC. Cultural Heritage after Covid. Interoperable Pompeii. Una piattaforma digitale, tra restauro, progettazione ambientale e nuove opportunità di fruizione”,

“Strategie. Valorizzazione, Riuso e Gestione” | Introduzioni | PhD Days

“Strategie. Valorizzazione, Riuso e Gestione” | Introduzioni | PhD Days

30 giugno 2022 ore 9.30
MS Teams

Giovedì 30 giugno 2022 alle h. 9:30 si terrà la terza giornata di Introduzioni, dal titolo “Strategie. Valorizzazione, Riuso e Gestione”.
Le giornate di studio e di confronto “PhD-days” sono dedicate al confronto tra le ricerche di dottorato che si stanno svolgendo attualmente sul tema del restauro in campo nazionale.

altro da comunicazioni

Appello del Sindaco di Odessa a UNESCO

Appello del Sindaco di Odessa a UNESCO

Con preoccupazione e vicinanza condividiamo il video-appello del Sindaco di Odessa appena ricevuto dai colleghi ucraini affinché UNESCO riconosca lo status di patrimonio dell’umanità al centro storico della città e ai suo beni architettonici.

Appello dei docenti universitari siciliani al Governo Regionale

Appello dei docenti universitari siciliani al Governo Regionale

Pubblichiamo un appello di docenti universitari siciliani in merito ad un regolamento della Regione Sicilia che va, di fatto, ad abolire le sezioni tecnico-scientifiche della Soprintendenza Regionale, sia con la soppressione degli specifici ruoli, sia con la mancata identificazione nei ruoli dirigenziali di personale tecnicamente e scientificamente formato, con un provvedimento che fa seguito a decenni di progressivo impoverimento della struttura.