PREMIO SIRA GIOVANI 2016 in Mostra a Roma dal 26 al 30 Settembre

Jul 22, 2016 | premi, premi e concorsi, premio giovani sira

La prima edizione del nostro PREMIO SIRA GIOVANI 2016, per la migliore Tesi di Laurea in Restauro architettonico ha visto una larga e qualificata partecipazione, per la quale ci sentiamo di ringraziare tutti gli architetti che hanno mandato il proprio lavoro.

I lavori ricevuti saranno esposti, dal 26 al 30 Settembre 2016, a Roma, nelle Sale della Facoltà di Architettura dell’Università “La Sapienza” (Piazza Borghese, 9) –  inaugurazione della Mostra alle ore 18.30 del prossimo 26 Settembre.

PREMIAZIONE

Alla tesi giudicata più meritevole verrà attribuito un premio di 1000 €, mentre sono previsti due premi di 500 € ciascuno per il secondo e terzo classificato (con la possibilità di eventuali pari merito). Potranno essere inoltre riconosciuti, a discrezione della Giuria, altri lavori meritevoli di menzione.

L’esito dei lavori della Giuria verrà reso noto entro il prossimo 23 Settembre 2016, e la cerimonia di premiazione – con una relazione complessiva dei membri della giuria su tutti i lavori consegnati – avverrà il 27 Settembre, alle ore 17.00, presso l’Aula Magna di Valle Giulia della Facoltà di Architettura – Università di Roma “La Sapienza” – a conclusione della seconda giornata del I Convegno SIRA RICerca/REStauro.

Seguirà la pubblicazione del catalogo della Mostra e dei lavori selezionati dalla Giuria verrà inoltre pubblicato un breve estratto sul volume che raccoglierà gli Atti del Convegno SIRA RICerca/REStauro.

Per informazioni scrivete a info@sira-restauroarchitettonico.it

 

 

Ultime news

CHEAC | Cultural Heritage after Covid. Interoperabile Pompeii | Giornata di studi

CHEAC | Cultural Heritage after Covid. Interoperabile Pompeii | Giornata di studi

27 giugno 2022 ore 10.00
Napoli. Aula Magna di Palazzo Gravina. Dipartimento di Architettura

Il convegno che si terrà il prossimo lunedì 27 giugno, alle ore 10, presso l’aula magna di Palazzo Gravina a Napoli presenterà gli esiti del progetto di ricerca finanziato nell’ambito del bando FISR-COVID, dal titolo: “CHEAC. Cultural Heritage after Covid. Interoperable Pompeii. Una piattaforma digitale, tra restauro, progettazione ambientale e nuove opportunità di fruizione”,

“Strategie. Valorizzazione, Riuso e Gestione” | Introduzioni | PhD Days

“Strategie. Valorizzazione, Riuso e Gestione” | Introduzioni | PhD Days

30 giugno 2022 ore 9.30
MS Teams

Giovedì 30 giugno 2022 alle h. 9:30 si terrà la terza giornata di Introduzioni, dal titolo “Strategie. Valorizzazione, Riuso e Gestione”.
Le giornate di studio e di confronto “PhD-days” sono dedicate al confronto tra le ricerche di dottorato che si stanno svolgendo attualmente sul tema del restauro in campo nazionale.

altri premi

PREMIO ARCo GIOVANI 2022 | Ricerche e progetti per il restauro, il recupero e la valorizzazione del costruito storico

PREMIO ARCo GIOVANI 2022 | Ricerche e progetti per il restauro, il recupero e la valorizzazione del costruito storico

Con piacere condividiamo il bando della quinta edizione del PREMIO ARCo GIOVANI. La partecipazione al premio è riservata agli studenti che, nei cinque anni precedenti al 15 marzo 2022, abbiano conseguito con successo tesi di Laurea, di Specializzazione, di Dottorato di ricerca attinenti ai temi del costruito storico, elaborate nelle Scuole e Dipartimenti di Architettura e Ingegneria; valutazione non inferiore a 105/110 (o equivalente).

PNRR | Avviso pubblico progetti di rigenerazione culturale e sociale dei piccoli borghi storici

PNRR | Avviso pubblico progetti di rigenerazione culturale e sociale dei piccoli borghi storici

PNRR M1C3 – INVESTIMENTO 2.1 – ATTRATTIVITÀ DEI BORGHI – LINEA B

Nell’ambito degli investimenti del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, l’Investimento 2.1 Attrattività dei Borghi prevede un finanziamento complessivo pari a 1.020 milioni di euro. La Linea B Progetti locali per la Rigenerazione Culturale e Sociale, oggetto di questo Avviso, ha una dotazione finanziaria pari a 380 milioni di euro ed è finalizzata alla realizzazione di progetti in almeno 229 borghi storici in coerenza con il target previsto dalla scheda relativa all’investimento 2.1 del PNRR-M1C3-Cultura.