DiARC | MANN tra ricerca e progettualità. Un hub patrimoniale per azioni di sviluppo urbano integrato

Apr 5, 2022 | convegni e workshop

 

11 aprile 2022, ore 9.30
Università di Napoli Federico II, Dipartimento di Architettura
Aula Magna, Palazzo Gravina, via Monteoliveto 3, Napoli

Con piacere segnaliamo il convegno “DiARC|MANN tra ricerca e progettualità. Un hub patrimoniale per azioni di sviluppo urbano integrato“.
Il convegno intende costituire un momento di riflessione sui propositi e gli attuali esiti della ricerca interdisciplinare MAN.TRA, oggetto di una Convenzione tra il DiARC ed il MANN con la collaborazione di altri dipartimenti e dell’IRISS-CNR. La ricerca è volta a costruire un processo cognitivo dell’edificio del museo nella sua peculiarità storico-architettonica e valoriale, quale palinsesto di trasformazioni culturali, nonché testimone di eventi che hanno segnato la storia della città di Napoli.
Una conoscenza finalizzata a configurare una matrice di conoscenza a supporto delle scelte degli interventi di restauro e di valorizzazione del complesso, considerando le implicazioni fisiche ed immateriali che intervengono nella comunicazione culturale.
L’articolazione del Convegno, riflettendo gli itinerari di studio di MAN.TRA e percorrendo i parallelismi tra ricerca e progettualità per un settore urbano strategico, verterà sul confronto dialettico tra le diverse istituzioni ed entità scientifiche, per verificare e condividere orientamenti e possibili prospettive di un patrimonio culturale della città come bene comune.

Scarica la locandina: Locandina_DiARCMANN

Scarica il programma: Brochure_Convegno-DiARC_MANN

Ultime news

Il bisbiglio dei ricordi indefiniti. Progetto paesaggistico e conservazione attiva dei luoghi archeologici

Il bisbiglio dei ricordi indefiniti. Progetto paesaggistico e conservazione attiva dei luoghi archeologici

«La natura, riprendendo a sé i materiali sottratti dall’uomo, opera armonicamente, così da lasciare ai ruderi una possibilità di ricostruzione ideale. Da ciò il fascino e la bellezza delle ruine. Il restauratore che ne limita la forma […] impone al monumento e all’osservatore una sua opinione personale tanto più sgradevole quanto più la natura aveva aggiunto alle ruine il bisbiglio dei ricordi indefiniti che essa sola conosce»

altri didattica

La Basilica di San Benedetto a Norcia: metodologia di una ricostruzione

La Basilica di San Benedetto a Norcia: metodologia di una ricostruzione

20 febbraio 2024 ore 10.00
Coro della chiesa trecentesca di Donnaregina, vico Donnaregina 26, Napoli
Segnaliamo con piacere la Guest Lecture di Carlo Blasi: “Basilica di San Benedetto a Norcia: metodologia di una ricostruzione”, in occasione dell’inaugurazione dell’anno accademico 2023/24 della Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio dell’Università degli studi di Napoli Federico II.