Contro l’emendamento stadi – Sottoscrivi l’appello SIRA

Set 9, 2020 | comunicazioni

Pubblichiamo qui l’appello SIRA contro il cosiddetto “Emendamento salva-stadi” (incluso nella conversione in legge del Decreto Semplificazioni avvenuta lo scorso 4 settembre) voluto, definito, elaborato con l’obiettivo di sottrarre alla competenza del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali l’esercizio della tutela su impianti sportivi vincolati ai sensi del D.lgs 42 del 2004 – Codice dei Beni culturali, consentendone lo smantellamento, il sezionamento, l’alterazione, il decadimento del vincolo in tempi veloci e “certi”. 

La SIRA ritiene che tale emendamento costituisca un veicolo certo di precedenti pericolosissimi per i Beni culturali di qualsiasi natura, ponendosi contro i principi della conservazione e del restauro e ignorando la coincidenza fra la storia dello sport, delle squadre, degli sportivi con quegli impianti che sono autentici monumenti moderni, simboli internazionalmente riconosciuti dell’ingegno e della bellezza in architettura, luoghi nei quali i cittadini, i tifosi, gli sportivi tutti si riconoscono.

L’invito a tutti i Soci e agli interessati è a diffondere e sottoscrivere il documento Contro l’emendamento stadi_appello SIRA, già firmato da molti Soci SIRA.

Si riporta qui l’elenco (in continuo aggiornamento) di quanti finora hanno aderito:

Marta Acierno, Francesca Albani, Raffaele Amore, Aldo Aveta, Carla Bartolomucci, Carlo Blasi, Anna Boato, Teresa Campisi, Maurizio Caperna, Giuliana Cardani, Caterina Carocci, Saverio Carrillo, Giuseppe Alberto Centauro, Eva Coisson, Carlotta Coccoli, Paola Condoleo, Silvia Cutarelli, Rossella de Cadilhac, Gianluigi De Martino, Maurizio De Vita, Stefano Della Torre, Carolina Di Biase, Sara Di Resta, Marina Docci, Adalgisa Donatelli, Daniela Esposito, Donatella Fiorani, Rosa Anna Genovese, Caterina Giannattasio, Gabriella Guarisco, Nora Lombardini, Alessandra Maniaci, Bianca Gioia Marino, Chiara Mariotti, Giacomo Martines, Manuela Mattone, Stefano Francesco Musso, Lucina Napoleone, Monica Naretto, Chiara Occelli, Annunziata Maria Oteri, Federica Ottoni, Elisabetta Pallottino, Andrea Pane, Gianfranco Pertot, Serena Pesenti, Mauro Piana, Renata Picone, Daniela Pittaluga, Paola Porretta, Antonio Pugliano, Alessandra Quendolo, Elisabetta Rosina, Emanuele Romeo, Valentina Russo, Mauro Saracco, Rosario Scaduto, Barbara Scala, Lionella Scazzosi, Maria Piera Sette, Emanuela Sorbo,Cristina Tedeschi, Cesare Tocci, Maria Grazia Turco, Andrea Ugolini, Eugenio Vassallo, Luigi Veronese, Rita Vecchiattini, Antonella Versaci, Maria Vitale, Michele Zampilli

Altri firmatari:

Pippo Amato, Isabella Barato, Diana Barillari, Emilio Battisti, Paolo Berdini, Patrizia Binda, Roberto Biscardini, Andrea Bonessa (co-portavoce Verdi milanesi), Sergio Brema, Oronzo Brunetti, Gabriella Bruschi, Laura Calandriello, Marta Calzolari, Renato Capozzi, Barbara Caselli, Marta Ciafaloni, Giancarlo Consonni, Emilia Costa, Dario Costi, Mauro Cozzi, Antonio Cunazza, Salvatore Cusumano (Presidente Ist. Naz. Sost. Arch.), Paolo Deganello, Fanny Di Cara, Alberto Di Cintio, Olga Di Donato, Sonia Filippazzi, Giuliana Filippazzi (Presidente Ass Gruppo Verde San Siro, Milano) Silvana Gabusi, Carlo Gandolfi, Barbara Gherri, Paolo Giandebiaggi, Isabella Giuditta, Galileo Magnani, Carlo Mambriani, Carlo Manfredi, Marco Maretto, Claudia Massi, Maria Evelina Melley, Valeria Moscardin, Massimo Pavanelli, Nicoletta Petrus, Enrico Prandi, Carlo Quintelli, Silvia Rossetti, Michele Sacerdoti, Piefrancesco Sacerdoti, Maria Gloria Stella, Valerio Tolve, Ulisse Tramonti, Chiara Vernizzi, Daniele Vitali, Michele Zazzi, Andrea Zerbi, Sergio Fabio Zevi

Gli interessati possono firmare l’appello rispondendo sul sito. Il documento verrà aggiornato con tutti i firmatari prima di essere inviato al Ministero.

 

Ultime news

CHEAC | Cultural Heritage after Covid. Interoperabile Pompeii | Giornata di studi

CHEAC | Cultural Heritage after Covid. Interoperabile Pompeii | Giornata di studi

27 giugno 2022 ore 10.00
Napoli. Aula Magna di Palazzo Gravina. Dipartimento di Architettura

Il convegno che si terrà il prossimo lunedì 27 giugno, alle ore 10, presso l’aula magna di Palazzo Gravina a Napoli presenterà gli esiti del progetto di ricerca finanziato nell’ambito del bando FISR-COVID, dal titolo: “CHEAC. Cultural Heritage after Covid. Interoperable Pompeii. Una piattaforma digitale, tra restauro, progettazione ambientale e nuove opportunità di fruizione”,

“Strategie. Valorizzazione, Riuso e Gestione” | Introduzioni | PhD Days

“Strategie. Valorizzazione, Riuso e Gestione” | Introduzioni | PhD Days

30 giugno 2022 ore 9.30
MS Teams

Giovedì 30 giugno 2022 alle h. 9:30 si terrà la terza giornata di Introduzioni, dal titolo “Strategie. Valorizzazione, Riuso e Gestione”.
Le giornate di studio e di confronto “PhD-days” sono dedicate al confronto tra le ricerche di dottorato che si stanno svolgendo attualmente sul tema del restauro in campo nazionale.

altro da comunicazioni

Appello del Sindaco di Odessa a UNESCO

Appello del Sindaco di Odessa a UNESCO

Con preoccupazione e vicinanza condividiamo il video-appello del Sindaco di Odessa appena ricevuto dai colleghi ucraini affinché UNESCO riconosca lo status di patrimonio dell’umanità al centro storico della città e ai suo beni architettonici.

Appello dei docenti universitari siciliani al Governo Regionale

Appello dei docenti universitari siciliani al Governo Regionale

Pubblichiamo un appello di docenti universitari siciliani in merito ad un regolamento della Regione Sicilia che va, di fatto, ad abolire le sezioni tecnico-scientifiche della Soprintendenza Regionale, sia con la soppressione degli specifici ruoli, sia con la mancata identificazione nei ruoli dirigenziali di personale tecnicamente e scientificamente formato, con un provvedimento che fa seguito a decenni di progressivo impoverimento della struttura.