Confronti e ArcHistoR – riconoscimento Classe A

Set 5, 2018 | news editoria

Con piacere segnaliamo che due importanti Riviste del nostro settore hanno ottenuto il riconoscimento della “Classe A” nell’ultima valutazione ANVUR delle riviste scientifiche italiane.

Si tratta della Rivista“Confronti. Quaderni di Restauro architettonico”, diretta da Stefano Gizzi, con il coordinamento editoriale di Renata Picone e Paolo Mascilli Migliorini, e della Rivista “ArcHistoR”, diretta da Tommaso Manfredi (direttore responsabile) con Giuseppina Scamardì (direttore editoriale) e Francesca Martorano, Bruno Mussari, Annunziata Maria Oteri, Francesca Passalacqua (membri del Comitato direttivo). ArcHistoR è stata Iinoltre inclusa nell’Emerging Sources Citation Index (ESCI), nella nuova edizione di Web of Science (WoS) e in Erih Plus di European Science Foundation.

Ad entrambe le Direzioni e ai rispettivi Comitati Scientifici ed Editoriali, oltre che agli Autori, che hanno contribuito a tale importante riconoscimento, vanno i migliori complimenti.

Confronti

ArcHistoR

 

Ultime news

HORIZON EUROPE | Work programme 2021-2022. Culture, creativity and inclusive society

HORIZON EUROPE | Work programme 2021-2022. Culture, creativity and inclusive society

Il cluster mira a rafforzare i valori democratici europei, inclusi lo stato di diritto e i diritti fondamentali, salvaguardando il patrimonio culturale e promuovendo trasformazioni socioeconomiche che favoriscano l’inclusione e alla crescita. Aree d’intervento: democrazia; patrimonio culturale; trasformazioni sociali ed economiche.

altre news editoria

International Journal of Heritage, Memory and Conflict, 1 (2021)

International Journal of Heritage, Memory and Conflict, 1 (2021)

The Journal of Heritage, Memory and Conflict (HMC) is an international, peer-reviewed, diamond open access Journal that critically analyses the tangible and intangible remnants, traces and spaces of the past in the present, as well as the remaking of pasts into heritage and memory, including processes of appropriations and restitutions, significations and musealization and mediatisation.