Concorso di idee “PIAZZA DEL POPOLO A CESENA: DAL MERCATO AL FUTURO” – scadenza domande 30 Giugno 2016

Apr 14, 2016 | concorsi, premi e concorsi

Scade il prossimo 30 Giugno 2016 il bando per un concorso di idee per la valorizzazione di Piazza del Popolo a Cesena, promosso dal Comune di Cesena e dal Dipartimento di Architettura dell’Università di Bologna, in collaborazione con l’Ordine degli Architetti della Provincia di Forlì-Cesena.

Le proposte di intervento – che dovranno prevedere l’inserimento nella maggiore piazza della città, di strutture utili alla fruizione commerciale del plateatico – dovranno avere l’obiettivo di valorizzare questo prezioso ambiente storico urbano, attraverso sistemi leggeri compatibili con il contesto storico, ricorrendo a materiali e tecnologie che non siano in contrasto con gli edifici e i monumenti che prospettano sulla stessa.

La partecipazione è gratuita ed è aperta a tutti gli studenti iscritti a Corsi di Laurea afferenti al Dipartimento di Architettura dell’Università di Bologna.

Modalità di partecipazione

Per partecipare al concorso i candidati dovranno presentare entro il 30 giugno prossimo, presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Cesena:

• un certificato d’iscrizione ai Corsi di Laurea afferenti al Dipartimento di Architettura dell’Università di Bologna;
• gli elaborati grafici e testuali richiesti dal Bando_concorso, in formato cartaceo.

Tutti i dettagli sono disponibili alla pagina del concorso e per ulteriori informazioni è possibile contattare la segreteria del concorso al seguente indirizzo info.piazzadelpopolo.fc@gmail.com.

La proclamazione del progetto vincitore avverrà il prossimo 31 luglio 2016

 

Ultime news

MONUMENTO E CITTÀ. Lo spazio del Restauro | Tavola rotonda conclusiva

MONUMENTO E CITTÀ. Lo spazio del Restauro | Tavola rotonda conclusiva

25 maggio 2022 ore 16.30
MS Teams

Mercoledì 25 maggio 2022 alle ore 16.30 si terrà la Tavola rotonda conclusiva del Secondo Seminario di Settore Scientifico Disciplinare ICAR/19 Restauro prevista all’interno del ciclo mensile intitolato Monumento e città, lo spazio del Restauro curato dal coordinatore del Dottorato di Ricerca “Architettura, Disegno Industriale e Beni Culturali” Paolo Giordano, Professore Ordinario di Restauro dell’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli.

“Conservation / Sustainable Design” | EAAE Conservation Network Workshop

“Conservation / Sustainable Design” | EAAE Conservation Network Workshop

21-24 September 2022
Faculty of Architecture, University of Porto

Participants are invited to submit a short abstract before June 20th, 2022. Submission of abstracts should be performed by e-mail: eaae.conservation2022@gmail.com Name, title, institution, country, EAAE member/non member, topic (1, 2 or 3) text approx. 200 words.

“Soglie. Archeologia, Moderno/Contemporaneo” | Introduzioni | PhD Days

“Soglie. Archeologia, Moderno/Contemporaneo” | Introduzioni | PhD Days

27 maggio 2022 ore 9.00
MS Teams

Venerdì 27 maggio 2022 alle h. 9:00 si terrà la prima giornata di Introduzioni, dal titolo “Soglie. Archeologia, Moderno/Contemporaneo”.
Le giornate di studio e di confronto “PhD-days” sono dedicate al confronto tra le ricerche di dottorato che si stanno svolgendo attualmente sul tema del restauro in campo nazionale.

altri concorsi

PNRR | Avviso pubblico progetti di rigenerazione culturale e sociale dei piccoli borghi storici

PNRR | Avviso pubblico progetti di rigenerazione culturale e sociale dei piccoli borghi storici

PNRR M1C3 – INVESTIMENTO 2.1 – ATTRATTIVITÀ DEI BORGHI – LINEA B

Nell’ambito degli investimenti del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, l’Investimento 2.1 Attrattività dei Borghi prevede un finanziamento complessivo pari a 1.020 milioni di euro. La Linea B Progetti locali per la Rigenerazione Culturale e Sociale, oggetto di questo Avviso, ha una dotazione finanziaria pari a 380 milioni di euro ed è finalizzata alla realizzazione di progetti in almeno 229 borghi storici in coerenza con il target previsto dalla scheda relativa all’investimento 2.1 del PNRR-M1C3-Cultura.