CHARTER – European Cultural Heritage Skills Alliance | Erasmus+

Lug 8, 2022 | ricerca

L’Università degli Studi di Genova è partner del progetto “CHARTER – European Cultural Heritage Skills Alliance” (https://charter-alliance.eu/).

Il progetto, finanziato dal programma Erasmus+, mira a creare una strategia globale e duratura per garantire che l’Europa disponga, in futuro, delle competenze settoriali e trasversali necessarie in materia di conoscenza, tutela, conservazione, restauro, gestione e valorizzazione del patrimonio culturale, nel più ampio senso possibile.

Il consorzio di ricerca riunisce 47 membri, di 14 Paesi europei, che rappresentano  in vario modo i sistemi di educazione, istruzione e formazione, gli enti pubblici, le organizzazioni professionali di settore, atttivi nel vasto  campo del Cultural Heritage.

Il consorzio propone ora un questionario (“CHARTER Cultural Heritage Sector Dynamics’ survey“), indirizzato a tutti i soggetti operanti in ogni ambito del settore dei Beni Culturali.

Si allega la lettera di presentazione del questionario, con il link cui accedere per la sua compilazione, anche in Italiano. Occorrono pochi minuti. Vi preghiamo di diffonderla tra i colleghi potenzialmente interessati, anche di altri corsi di studio, e tra i vostri studenti, ex-studenti, specializzandi, specializzati, dottorandi e dottori di ricerca che operano, o opereranno, nel campo. Potete, naturalmente, coinvolgere anche restauratori, operatori o funzionari di Soprintendenze e Enti locali con cui siete in contatto e che operano nel campo.

I dati raccolti influiranno sulle future scelte regolamentari e normative della Unione Europea, riguardanti anche i percorsi didattici, che più direttamente ci coinvolgono. Per questo, a nostro avviso, è importante che le risposte siano numerose da tutti i Paesi ma, in particolare, dall’Italia.

Vi ringraziamo anticipatamente per l’attenzione e la collaborazione.

Scarica la lettera con il link per partecipare al questionario: WP4 – SURVEY LETTER

Ultime news

In ricordo di Roberto Sabelli

Roberto Sabelli (1957-2022) è stato Professore Associato di Restauro presso il DiDA dell’Università degli studi di Firenze. Laureato in Architettura a Firenze con il massimo dei voti (1983), fin da questa occasione si è avvicinato alle tematiche della conservazione delle aree archeologiche con una tesi sulle Terme Romane di Fiesole (relatore G. Rocchi)…

IN_VERSIONI | COORDINARE LA RICERCA_Coordinare l’internazionalizazione

IN_VERSIONI | COORDINARE LA RICERCA_Coordinare l’internazionalizazione

25 novembre 2022 ore 10.30
Castello del Valentino, Salone d’Onore, corso Mattioli 39, Torino

Le giornate di studio InVersioni mirano a capovolgere il punto di vista sulla ricerca e ad analizzare le nuove ‘versioni’ degli aspetti salienti della disciplina che emergono dai progetti di rilievo nazionale ed internazionale (in corso e/o concluse) affrontate negli atenei italiani.
La seconda giornata sarà dedicata all’internazionalizzazione.

altro da comunicazioni

In ricordo di Roberto Sabelli

Roberto Sabelli (1957-2022) è stato Professore Associato di Restauro presso il DiDA dell’Università degli studi di Firenze. Laureato in Architettura a Firenze con il massimo dei voti (1983), fin da questa occasione si è avvicinato alle tematiche della conservazione delle aree archeologiche con una tesi sulle Terme Romane di Fiesole (relatore G. Rocchi)…