“Britain at war” – L’11 Giugno a Napoli presentazione del n.158 di Storia Urbana

Giu 8, 2019 | news editoria

Con piacere segnaliamo la presentazione del n. 158 di Storia Urbana – “Britain at war. Damages, debates, reconstruction during and after the Second World War” – a cura di Carlotta Coccoli e Andrea Pane.

La presentazione si terrà il prossimo 11 giugno alle ore 9.00 a Palazzo Gravina (aula Gioffredo), e vedrà interventi di Miles Glendinning, Annunziata Maria Oteri e Valentina Russo.

Ultime news

MetroArchaeo2024 | Call for papers

MetroArchaeo2024 | Call for papers

[dipl_breadcrumb breadcrumb_layout="layout2" separator_type="icon_separator" separator_icon="5||divi||400" admin_label="BREADCRUMB" _builder_version="4.16" _module_preset="default" custom_margin="||0px||false|false" custom_padding="||0px||false|false"...

altre news editoria

Presentazione della Collana Editoriale MADLab-ER

Presentazione della Collana Editoriale MADLab-ER

Venerdì 1 marzo 2024 ore 16.00
Sede SABAP Bologna – Via 4 Novembre, 5
Siamo lieti di invitarvi alla presentazione della Collana Editoriale MADLab-ER, nata da una collaborazione tra l’Agenzia Regionale Ricostruzioni dell’Emilia Romagna e i gruppi di ricerca delle Università della Regione che, a vario titolo, si occupano di costruito.

Al femminile. L’Architettura, le Arti, la Storia

Al femminile. L’Architettura, le Arti, la Storia

26 febbraio 2024 ore 15
Sapienza Università di Roma, Facoltà di Ingegneria Civile e Industriale, Sala degli affreschi, Via Eudossiana, 18, Roma
La presentazione del libro Al femminile. L’architettura. Le arti e la storia (Franco Angeli 2023) costituisce una delle tappe di un percorso più ampio teso a illuminare il ruolo delle donne nella trasformazione degli spazi fisici e offre l’occasione per costruire una rete di studiose e studiosi sul tema della progettualità femminile in Italia.
Il seminario intende sviluppare un dialogo tra generazioni e discipline diverse al fine di mettere in luce culture e figure femminili, legate al mondo della progettazione, valorizzando un approccio di genere.