Cognome e Nome

Vecchiattini Rita

Tipologia Socio Effettivo
Data di Nascita 27 settembre 1966
Qualifica Ricercatore
Università Università degli Studi di Genova - Scuola Politecnica
Dipartimento Dipartimento Architettura e Design (dAD)
Indirizzo Stradone Sant'Agostino, 37 - 16123 Genova
Telefono 01020951808
Email rvecchiattini@arch.unige.it
Web http://www.arch.unige.it/per/doc/vecchiattinir/vecchiattinirw1
Web Alternativo http://www.ssrm.arch.unige.it/
Ambito di Ricerca Materiali e caratteri costruttivi del costruito storico; Archeologia dell’architettura; Archeometria; Diagnostica; Archeologia industriale e militare; Restauro del moderno
Attività Didattica http://www.arch.unige.it/per/doc/vecchiattinir/vecchiattinirw...
Curriculum e Pubblicazioni Curriculum vitae: Rita Vecchiattini è ricercatore a tempo indeterminato in Restauro presso il Dipartimento Architettura e Design della Scuola Politecnica dell'Università di Genova. Ha conseguito l’abilitazione a professore di II fascia nel settore concorsuale 08/E2 Restauro e Storia dell’architettura (valida fino al 2024). Coordina la sezione “Materiali del costruito storico” del Laboratorio delle Metodiche Analitiche per il Restauro e la Storia del Costruito (Lab. MARSC) ed è affidataria degli insegnamenti “Restauro Architettonico + Laboratorio” nel Corso di Studi Magistrale in Ingegneria Edile-Architettura (II anno) e “Materiali, tecniche, degrado e diagnostica del costruito” nella Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio di Genova (I anno). L’attività di ricerca si concentra sui materiali del costruito storico, dalla storia e tecnica di produzione e lavorazione alla caratterizzazione mediante tecniche analitiche e allo studio delle forme di degrado. La visione a diverse scale, dal micro al macro, ne caratterizza la ricerca di base ponendo in relazione analisi dei materiali e caratteri costruttivi dell’edilizia storica, archeometria e archeologia del costruito, analisi del degrado e diagnostica. Dopo la laurea in Architettura (Genova 1992) e il PhD in Ingegneria dei Materiali (Milano 2003) con una tesi storico-sperimentale sui leganti, ha lavorato come libero professionista e come assegnista di ricerca presso le Facoltà di Ingegneria (2003-2005) e di Architettura di Genova (2007-2009). Ha partecipato a numerose ricerche e progetti nell’ambito del restauro di edifici e complessi monumentali di rilievo come il monastero cistercense di Valle Christi a Rapallo (Ge), la chiesa e il convento di S. Caterina d’Alessandria in Finalborgo (Sv), il complesso di S. Fruttuoso di Capodimonte a Camogli (Ge), i palazzi Bianco, Rosso e Tursi di Strada Nuova a Genova, le ville Giustiniani-Cambiaso, Grimaldi e Serra a Genova-Sampierdarena, la chiesa di S. Ampelio a Bordighera (Im), la chiesa e il convento delle Clarisse a La Spezia e molti altri. Ha partecipato a diversi progetti di ricerca nazionali come membro dell'Unità locale (MIUR 2003, PRIN 2006, PRIN 2010, PRIN 2015). E’ stata responsabile scientifico di Progetti di Ricerca finanziati dall’Ateneo genovese (PRA 2011, PRA 2012, PRA 2013, PRA 2016) e di numerosi contratti di ricerca tra il Dipartimento e soggetti pubblici e privati nell’ambito della conservazione e valorizzazione di edifici storici. E’ autrice di una monografia e di più di cento pubblicazioni scientifiche, di cui alcune di grande visibilità internazionale. Alcune pubblicazioni: 
  1. Vecchiattini R., La civiltà della calce. Storia, scienza e restauro, Genova: De Ferrari, 2009, 1-199 (ISBN 88-6405-089-8)
  2. Vecchiattini R., Natural and cultural resources, in “Conservation/Transformation” ed. by L. Kealy and S.F. Musso, Leuven- Belgique, 2011, 407-418 (ISBN 978-2-930301-50-1)
  3. Boato A. e R. Vecchiattini, Archeologia delle architetture medioevali a Genova, in “Archeologia dell’Architettura” suppl. di Archeologia Medievale, XIV/2009, Firenze: All’Insegna del Giglio, 2011, 155-175, 229/231 (ISSN 1126-6236/ISBN 978-88-7814-433-0)
  4. Vecchiattini R., Preserve the transient and not only, in “Modernist Neighborhoods Conservation/Regeneration”, ed. by R. Crisan, G. Franco, L. Kealy and S.F. Musso, Leuven- Belgique, 2013, 758-779 (ISBN 978-2-930301-57-0)
  5. Vecchiattini R., Aspetti normativi nel restauro: dalla tutela dei beni alle nuove prospettive in tema di salvaguardia della salute e dell’ambiente, in “Tecniche di restauro. Aggiornamento” a c. di S.F. Musso, Milano: UTET Scienze Tecniche, 2013, 319-349 (ISBN 978-88-598-0185-2)
  6. Vecchiattini R., G.L. Pesce, G. Quarta e L. Calcagnile, Sampling problems in the radiocarbon dating of old mortars and plasters with the “pure lime lumps” technique, in Proceedings of International Conference Built Heritage 2013 “Monitoring Conservation Management”, ed. by M. Boriani, R. Gabaglio and D. Gulotta, Milano 18/20 novembre 2013, Politecnico di Milano, 1066-1074 (ISBN 978-88-908961-0-1)
  7. Boato A. e R. Vecchiattini (a c di), L’Oratorio di Santa Maria Nascente e San Carlo a Zuccarello (SV). Cantiere pilota di conoscenza per la conservazione e la valorizzazione del patrimonio costruito storico, Genova: Sagep Editori, 2013, 1-84 (testo bilingue: Italiano-Francese, ISBN 978-88-909392-0-4)
  8. Vecchiattini R., History and time, in “Restoration/Reconstruction. Small Historic Centres. Conservation in the Midst of Change”, edited by R. Crisan, D. Fiorani, L. Kealy and S.F. Musso, Hasselt- Belgique, 2015, pp 281-290 (ISBN 978-2-930301-63-1)
  9. Vecchiattini R., Riconoscere materiali ed elementi degli edifici, tecniche di lavorazione e di posa in opera, seconda parte in S.F:Musso, Recupero e restauro degli edifici storici. Guida pratica al rilievo e alla diagnostica, Roma, EPC, 2016, pp 193-330 (4° edizione aggiornata e ampliata: ISBN 978-88-6310-722-7
  10. Vecchiattini R., Material heritage and cultural heritage, in “Conservation-adaptation. Keeping alive the spirit of the place adaptive reuse of heritage with symbolic value”, edited by D. Fiorani, L. Kealy and S.F. Musso, Hasselt- Belgique, 2017, pp 323-330 (ISBN 978-2-930301-65-5).
  11. Vecchiattini R., Moisture monitoring experience in the old town of Genoa (Italy) in Atti del Convegno Internazionale Innovative Techniques for Moisture Detection in Historical Masonry MODIHMA 2018, Milano 4-5 giugno, pubblicati Journal of Cultural Heritage Special Issue 2018, pp 71-81 (ISSN 1296-2074
  12. Vecchiattini R., F. Fratini, S. Rescic, C. Riminesi, M. Mauri, S. Vicini, The marly limestone, a difficult material to restore: the case of the San Fruttuoso di Capodimonte Abbey (Genoa, Italy) in Journal of Cultural Heritage, 34, 2018, pp 1-12 (ISSN 1296-2074)