Cognome e Nome

Coïsson Eva

Tipologia
Data di Nascita 4 agosto 1977
Qualifica Professore Associato
Università Università degli Studi di Parma
Dipartimento Dipartimento di Ingegneria Civile, dell’Ambiente, del Territorio e Architettura (DICATeA)
Indirizzo Parco Area delle Scienze 181/A – 43124 Parma
Telefono 0521905909
Email eva.coisson@unipr.it
Web http://www.unipr.it/ugov/person/15819
Ambito di Ricerca Aspetti strutturali del restauro, protezione sismica dei monumenti, materiali fibro-rinforzati nel restauro, monitoraggio storico e strumentale, programmazione degli interventi su larga scala.
Attività Didattica http://www.unipr.it/ugov/person/15819...
Curriculum e Pubblicazioni Eva Coïsson da ottobre 2014 è professore associato in restauro architettonico presso il Dipartimento di Ingegneria Civile, dell’Ambiente, del Territorio e Architettura dell’Università degli Studi di Parma, ove svolge attività didattica per i corsi di laurea in Architettura. L’attività di ricerca si concentra sugli aspetti strutturali della conservazione e del restauro degli edifici antichi, anche nei riguardi del rischio sismico, a partire dalla rivalutazione del metodo empirico-sperimentale, basato sulla conoscenza materica e storica della struttura su cui si interviene e dei suoi dissesti. Dopo la laurea in ingegneria civile (2001) e il dottorato in Ingegneria Civile (2005) con una tesi sul quadro storico e l’analisi critica dei dissesti del Duomo di Parma, dal marzo 2006 al settembre 2014 è stata ricercatrice universitaria nel settore ICAR/19 presso la Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Parma, con afferenza al DICATeA. Tra le numerose strutture analizzate, nell’ambito di gruppi interdisciplinari di ricerca, si ricordano il Panthéon di Parigi, il Duomo di Parma,  il Battistero di Firenze, la torre Ghirlandina e il Duomo di Modena, il sito archeologico di Nisa in Turkmenistan, l’anfiteatro romano di Durazzo in Albania, l’Abbazia di Monte Oliveto Maggiore, Santa Maria del Quartiere e la Chiesa della Steccata in Parma, gli elementi portanti lignei del Teatro Comunale di Modena, il loggiato della Rocca di Fontanellato e la Cittadella di Damasco (Siria). È inoltre responsabile di progetti finanziati e contratti di ricerca tra l’Università di Parma e soggetti pubblici nell’ambito della conservazione, valutazione e protezione sismica di edifici storici. È autrice di oltre 70 pubblicazioni scientifiche. È membro del comitato editoriale della rivista “Presenza Tecnica in Edilizia” e della Collana “Manuali_architettura”, del comitato di redazione della collana “Monumento-Documento” ed è reviewer per l’“International Journal of Architectural Heritage”.   Pubblicazioni:
  1. Mambriani, E. Coïsson, E. Fadda, The management of vulnerabilities in cultural heritage: a possible model to parametrize the intervention priorities, In: XII International Forum “Le Vie dei Mercanti” – Best practice in heritage conservation management, Aversa/Capri, June 2014, La scuola di Pitagora editrice, Napoli 2014, ISBN 978-88-6542-347-9.
  2. Coïsson, F. Ottoni, Monitoring historic structures, from their past to their future, In: Built Heritage 2013. Monitoring Conservation and Management. pp. 702-709. 18-20 Novembre 2013, Politecnico di Milano, Centro per la Conservazione e Valorizzazione dei Beni Culturali, Milano, 2013, ISBN 978-88-908961-0-1.
  3. Adorni, E. Coïsson, D. Ferretti, In situ characterization of archaeological adobe bricks, in: Construction and Building Materials, Volume 40, March 2013, Pages 1–9.
  4. Blasi, E. Coïsson, D. Lefèvre, The three domes of the French Panthéon, in: Domes in the World: Congress Proceedings. Florence, Italy, March 19-23, 2012, Firenze: Nardini Editore, 2012, ISBN 9788840442112.
  5. Coïsson, F. Ottoni, Il monitoraggio storico, ovvero la lezione della storia agli strutturisti, In: Filosofia della Conservazione e Prassi del Restauro, pp. 364- 368. 29-30 novembre 2012, Napoli, Arte Tipografica Editrice, Napoli 2013, ISBN: 9788864191058.
  6. Belletti, E. Coïsson, C. Soncini, Per un consolidamento in linea con i principi del restauro: confronto sperimentale fra diverse tecniche di cerchiatura di colonne in mattoni faccia a vista, Atti del 3° Convegno nazionale «Murico-3». Meccanica delle strutture in muratura rinforzate con compositi, Venezia, 22-24 aprile 2009, Officine Grafiche Tecnoprint, Bologna pp. 75-82, ISBN 978-88-3711-771-9.
  7. Blasi C., Coïsson E., Il terremoto del 1117 e le conseguenze nell’architettura del XII secolo, in (a cura di) Blasi C., Coïsson E., La Fabbrica del Duomo di Parma: stabilità, rilievi e modifiche nel tempo, Fondazione Cariparma, STEP Arti grafiche, Parma, 2006. ISBN: 9788878980136, pag. 17-52.