Cognome e Nome

Campisi Maria Teresa

Tipologia
Data di Nascita 19 ottobre 1964
Qualifica Ricercatore
Università Università degli Studi di Enna "Kore"
Dipartimento Facoltà di Ingegneria e Architettura
Indirizzo Cittadella universitaria – 94100 - Enna
Telefono 0935 536 536
Email teresa.campisi@unikore.it
Web
Ambito di Ricerca Materiali, Tecniche costruttive, Conservazione del costruito storico urbano, Storia del restauro, Consolidamento.
Attività Didattica http://www.unikore.it/index.php/architettura-persone/architet...
Curriculum e Pubblicazioni Curriculum vitae Maria Teresa Campisi è ricercatore in restauro presso la Facoltà di Ingegneria de Architettura dell’Università Kore di Enna, dove insegna Restauro dell’Architettura e Laboratorio di Restauro architettonico all’interno del corso di Laurea Magistrale in Architettura. L’attività di ricerca si concentra sulla ricerca dei materiali e tecnologie costruttive dell’architettura storica, su ricerche documentarie pertinenti la storia del restauro, relativamente agli interventi tecnici; sul progetto di conservazione dei contesti storico-urbani. Dopo la laurea in architettura (1994) e il PhD in Conservazione dei Beni Architettonici (2000) con una tesi sul ‘Consolidamento nel restauro fra sicurezza e conservazione’, ha svolto attività di insegnamento a contratto in più sedi universitarie (Ateneo di Palermo, Facoltà di Architettura di Palermo, sedi di Palermo ed Enna, 2000-2005; Ateneo di Sassari, Facoltà di Lettere, Corso di Laurea in Conservazione dei Beni Culturali, 2002-2005). E stata componente dello studio per la stesura del Codice di pratica professionale per il restauro delle fronti esterne di Ortigia, con INCBC (Istituto Nazionale di Coordinamento dei Beni Culturali), su finanziamento del Comune di Siracusa e dell’Associazione provinciale degli industriali di Siracusa. Ha collaborato a progetti di restauro in edifici storici nel centro storico di Palermo, soprattutto nella redazione delle campagne di rilievo e nella realizzazione delle mappature del degrado. Ha inoltre avuto incarichi di rilievo , all’interno dei progetti di restauro delle Cattedrali di Cefalù (PA) e di Noto (SR). Ha partecipato a progetti di ricerca nazionali (PRIN 2001). Pubblicazioni
  1. T. Campisi, I consolidamenti della chiesa del SS. Salvatore a Palermo dal XVIII agli inizi del XX secolo. Un paradigma del rapporto sicurezza-conservazione nella storia, in Atti del Convegno ‘AID Monuments. Conoscere, progettare, ricostruire’, Perugia 24-26 Maggio 2012, Roma 2013, Aracne editore, ISBN 9788854865068, pp. 93-100
  2. T. Campisi, Intonaci adoperati storicamente in Sicilia. Uno stato dell’arte, in OPS. Osservatorio Prezzi Sicilia, Settembre 2013, a. 1, n.1, Palermo, Dario Flaccovio 2013, pp. 51-55, ISBN 9788857902128.
  3. T. Campisi, L’intonaco a raso pietra. Una tecnologia storica tradizionale. Note storico-tecnologico-materiche, in idem, pp. 57-63, ISBN 9788857902128
  4. T. Campisi, Knowledge of material and technologies, compatibility and minimal intervention as resources for sustainable ‘regeneration’, in M. T. Campisi, A. Mamì, R. Prescia, Neighbourhoods in Bucharest: recognition, conservation and inheritance, in Conservation /Regeneration: The Modernist Neighborhood in Bucarest , Rodica Crisan, Giovanna Franco, Loughlin Kealy, Stefano Musso editor, EAAE transaction on Architectural Education n. 58, EAAE, Louvan, Belgique 2012, ISBN 978-2-930301-57-0, pp. 214-228
  5. T. Campisi, Il terremoto del 1693 in Val di Noto. Permanenze e trasformazioni dei centri urbani , in ‘Storia urbana’ – Centri storici e terremoti. Tutela, restauro, rifondazione nel dopoterremoto: il caso della Sicilia e della Calabria (1693-1908), Vol. 28, n. 106-107, Milano 2005,Franco Angeli, pp.111-166,ISSN 0391-2248
  6. T. Campisi, Materiali prefabbricati per l’edilizia in Sicilia fra la fine del XIX sec. e la prima metà del XX sec. Lettura comparata di tariffari, prove sperimentali ed elementi di produzione industriale, in Atti del XX Convegno di Studi di Bressanone “Scienza e Beni Culturali”, Bressanone 13-16 Luglio 2004, Padova, Arcadia Ricerche, pp. 1289-1301, ISBN 9788895409085