Cognome e Nome

Todesco Fabio

Tipologia
Data di Nascita 21 febbraio 1963
Qualifica Professore Associato
Università Università degli Studi di Messina
Dipartimento Dipartimento di Ingegneria Civile, Informatica, Edile, Ambientale e Matematica Applicata (DICIEAMA)
Indirizzo ctr.da Di Dio (vill. S.Agata) – 98166 Messina
Telefono 090.3977211
Email fabio.todesco@unime.it
Web
Ambito di Ricerca Conservazione, Stratigrafia, Architettura antica e medievale, Storia urbana, Archeologia urbana
Attività Didattica http://www.unime.it/didattica/offerta_didattica/_offerta/2014...
Attività Didattica Opzionale http://www.unime.it/it/persona/fabio-todesco/corsi...
Curriculum e Pubblicazioni Curriculum vitae: FABIO TODESCO si laurea in Architettura presso l'Università degli Studi di Reggio Calabria nel 1994. L’interesse specifico è quello relativo alle architetture storiche ed alle concrete possibilità di conservazione del loro portato culturale, ed è in questa direzione che articola la propria attività didattica, scientifica e professionale. - Nel 1996 partecipa ad una ricerca Murst 60% presso l’Università degli Studi di Reggio Calabria relativa al rischio sismico con un contributo dal titolo: “Conservazione delle strutture storiche ed interventi di consolidamento”. - Dottore di Ricerca in Conservazione dei Beni Architettonici ed Ambientali (XIII ciclo) presso l‘Università di Reggio Calabria, Dipartimento PAU con una ricerca dal titolo: Una proposta di metodo per il progetto di conservazione. La lettura archeologico-stratigrafica della chiesa normanna di S. Maria presso Mili S. Pietro a Messina. Tutor prof. arch. Gian Paolo Treccani. - Partecipa alla ricerca dal titolo: Analisi e intervento sulla fascia jonica della provincia di Reggio Calabria nell’ambito territoriale compreso tra i territori comunali di Palizzi e Bivongi. Università degli Studi di Reggio Calabria, Facoltà di Architettura, Dipartimento DASTEC. Responsabile scientifico è il prof. arch. Giuseppe Arcidiacono. - Progetta e dirige gli interventi di restauro della monumentale scultura di Giuseppe Prinzi raffigurante Messina riconoscente pel benefizio del Portofranco (1858) nell’ambito di un'esperienza di 'cantiere aperto' nel quale è consentito alla cittadinanza di assistere alle lavorazioni necessarie per l'intervento. - Nel 2003-04 progetta e dirige gli interventi di restauro del busto marmoreo di Francesco Maurolico, opera di Giuseppe Prinzi (1858) nell'ambito di un progetto finanziato dal MIUR che prevede lezioni frontali e la partecipazione di studenti alle diverse fasi dell'intervento. - Nel 2004-05 partecipa al progetto di ricerca per l’Analisi dell’evoluzione storica, urbanistica e dello stato di conservazione del patrimonio architettonico del centro storico di Caulonia (convenzione tra il Comune di Caulonia (RC) ed il Dipartimento P.A.U. dell’Università di Reggio Calabria). Responsabile scientifico prof. Simonetta Valtieri e prof. Enzo Bentivoglio. - Nel 2005 è vincitore del concorso per la progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva dell’intervento di recupero e riqualificazione del dismesso Monastero della Visitazione di Reggio Calabria da destinare a Museo Civico. - Nel 2005 progetta e dirige i lavori per la realizzazione di un Monumento celebrativo ad Antonello da Messina, sito in Piazza S. Caterina Valverde a Messina, in occasione del cinquecentenario della morte del pittore. - Nel 2008 è Ricercatore Universitario (SSD Icar/19 – Restauro). - È componente della Commissione Provinciale per la tutela delle bellezze naturali e panoramiche della provincia di Messina. - Nel 2010 e nel 2011, nell’ambito della partecipazione al PRIN 2008 dal titolo “L’acqua e le trasformazioni del paesaggio urbano a Hierapolis di Frigia: ricerche sull’architettura e sul ruolo dei ninfei nella città di età imperiale” (coordinatore scientifico prof. Francesco D’Andria), prende parte a due campagne HİERAPOLİS KAZISI. MAIER - MISSIONE ARCHEOLOGICA ITALIANA A HIERAPOLIS dove approfondisce lo studio di due ninfei. - Nel 2011 è componente della Commissione per la redazione dello Statuto dell’Ateneo di Messina - Nel 2012 è responsabile scientifico di una convenzione di ricerca per lo “studio dei centri storici localizzati all’interno del perimetro del Parco dei Nebrodi, propedeutico alla conservazione delle caratteristiche materiche e costruttive dell’architettura tradizionale” tra la Regione Siciliana (Ente Parco dei Nebrodi) ed il Dipartimento di Ingegneria Civile, Informatica, Edile, Ambientale e Matematica Applicata. - Nel 2012 partecipa al progetto di ricerca PRIN 2010 dal titolo “Arte e habitat rupestre in Cappadocia (Turchia) e nell’Italia centromeridionale. Roccia, architettura scavata, pittura: fra conoscenza, conservazione, valorizzazione”. (Responsabile US prof. Carmela Crescenzi – Coordinatore Scientifico prof. Maria Crocifissa Andaloro) - Nel 2015 progetta e dirige gli interventi di Restauro della Fontana dell’Acquario a Messina (1602) nell'ambito di una convenzione con il Comune di Messina ed un terzo soggetto finanziatore, che prevede la partecipazione di studenti del Dipartimento di Ingegneria alle diverse fasi dell'intervento - Nel 2016 progetta e dirige gli interventi di Restauro dei due Leoni settecenteschi dello sbarcadero di Messina nell'ambito di una convenzione con il Comune di Messina ed un terzo soggetto finanziatore, che prevede la partecipazione di studenti del Dipartimento di Ingegneria alle diverse fasi dell'intervento. - È componente dal 2011 della Commissione istituita con Legge Regionale n.61/81 per il risanamento del Centro storico di Ragusa Ibla (RG). - Dal 2013 è membro del Collegio dei docenti del Dottorato in Ingegneria Civile Ambientale e della Sicurezza - Dalla sua fondazione è membro della Società Italiana per il Restauro dell’Architettura (S.I.R.A.). - Nel biennio 2013/2014 - 2014/2015 e nel successivo 2015/2016 - 2016/2017 è componente della Commissione Paritetica del Dipartimento di Ingegneria. - Nel 2016 è curatore di una mostra di disegni inediti sull’architettura immaginata che si tiene presso il Palacultura di Messina, 8 - 31 luglio 2016. - È componente per il quinquennio 2016-2021 della Commissione istituita con L.R. n.61/81 per il risanamento del Centro storico di Ragusa Ibla (RG). - Nel 2016 è professore associato nel SSD ICAR19 (SC 08/E2) presso il Dipartimento di Ingegneria di Messina. - Dal 2016 è Responsabile scientifico del Lab4R del Dipartimento di Ingegneria di Messina, articolato in quattro sezioni (RAPPRESENTAZIONE, RESTAURO ARCHITETTONICO, RIQUALIFICAZIONE TECNOLOGICA, RIGENERAZIONE URBANA), ciascuna delle quali affidata ad un docente referente per il proprio SSD. - Nel 2016 è presidente della Commissione di una gara di progettazione per la Catastazione degli immobili di proprietà dell'Università di Messina - Nel triennio 2016-2019 è consulente del Provveditorato interregionale per le Opere Pubbliche della Sicilia e Calabria, in qualità di esperto del CTA per le tematiche attinenti la conservazione, il restauro e la valorizzazione dei beni assoggettati a vincolo degli uffici preposti alla tutela del patrimonio storico artistico architettonico - Nel 2017 è responsabile scientifico della convenzione " per il rilievo, la restituzione grafica e la modellazione tridimensionale di una porzione del centro storico del comune di Savoca", stipulata fra l'Amministrazione comunale di Savoca ed il Dipartimento di Ingegneria. -Nel 2017 è componente della Commissione di gara relativa alla Redazione della progettazione esecutiva, la direzione lavori, la  misura  e  contabilità  ed  il coordinamento della sicurezza dei lavori di ripristino dei locali del PANLAB del Dipartimento di  Scienze  Veterinarie di Messina.     Pubblicazioni:   
  • TODESCO F. (2018). Hyerapolis di Frigia XI - Il Ninfeo dei Tritoni - Le strutture in situ. In: Lorenzo Campagna. Hierapolis di Frigia XI - Il Ninfeo dei Tritoni. vol. XI, p. 41-68, Istambul:YAYINLARI
  • TODESCO F. (2018). Architettura, Territorio, Conservazione. Insediamenti religiosi di rito greco nel Valdemone altomedievale (VII - XIII secolo). RESTAURO QUADERNI, vol. 1, p. 1-192, FIRENZE: NARDINI,
  • TODESCO F. (2017). La cultura architettonica siciliana nell'area dei monti Nebrodi e dei Peloritani. In: Coordinamento Donatella Fiorani. (a cura di): Maurizio De Vita, RICerca REStauro. vol. 2b, ROMA:Edizioni Quasar
  • MUSSARI B., OTERI A.M., TODESCO F. (2017). The ruins of the Castle of Conti D'Aquino in Belcasro (Catanzaro, Italy). Conservation, reuse and accessibility. In: Defensive architecture of the Mediterranean. XV to XVIII centuries.. vol. VI, Alicante: Editorial Publicacions Universitat d'Alacant, Alicante - Spagna, 26-27-28/10/2017
  • TODESCO F. (2016). Tecniche di intervento per la conservazione del borgo di Massa San Nicola. In: Fabio Todesco. (a cura di): Celona C Marletta G., Dalla comprensione al RI.U.SO Riabilitazione Urbana Sostenibile del borgo di Massa S.Nicola - Messina. vol. 1, p. 172-175, Messina: Grafoeditor edizioni
  • TODESCO F. (2016), Felice Canonico. Architettura disegnata in Felice Canonico. Inediti grafici, a cura di M.Previti, F.Todesco, M.De Domenico, edizioni Team Project,
  • LA ROSA S., SULFARO N., TODESCO F., (2015), Valorizzazione sostenibile dei centri storici. Il caso del centro urbano di Militello Rosmarino, in Architettura e città. Problemi di conservazione e valorizzazione, a cura di Marmori A., Puccini L., Scandellari V., Van Riel S., Altralinea edizioni srl, Firenze (La Spezia, 27-28 nov 2015)
  • TODESCO F. (2015). Strategies for the conservation and enhancement of old town centers. In: Donatella Fiorani et al.. (a cura di): Rodica Crisan Donatella Fiorani Loughlin Kealy Stefano Francesco Musso, Conservation - Reconstruction. Small historic centres. Conservation in the midst of change. vol. I, Hesselt:European Association of for Architectural Education
  • TODESCO F. (2015). Intervento sulla Fontana Gennaro. Un'esperienza di cantiere per la formazione. In: Fabio Todesco. (a cura di): Grazia Musolino, La raffigurazione dell'acquario e l'allegoria del mito di Ganimede nella Fontana di Gennaro. Restauro, arte e temi iconografici. vol. 1, p. 22-35, Palermo: Biblioteca Centrale della Regione Siciliana "Alberto Bombace",
  • TODESCO F. (2014), Architettura vernacolare e viabilità storica nel contesto della Sicilia nord orientale dal medioevo all’età moderna, in atti del Convegno Internazionale “ReUSO, la cultura del restauro e della valorizzazione”, Alinea, Firenze, 6-8 nov.2014.
  • TODESCO F. (2013)  Restoration or maintenance of architetcture: protocols for the planning of a coherent project and for the work it precedes.  Musso S. et al. EAAE – CONSERVATION/REGENERATION: The Modernist Neighbourhood. (ISBN: 978-2-930301-57-0)
  • TODESCO F. (2007) Una proposta di metodo per il progetto di conservazione: La lettura archeologico stratigrafica della chiesa normanna di S. Maria presso Mili S. Pietro a Messina., Gangemi, Roma. (ISBN: 978-88492-1220-4)